sabato 15 dicembre 2007

le mille luci del natale


















Lo strano fenomeno di bagliore notturno che da ieri sera è visibile in tutta Italia non è uno dei fenomeni collegati al cambiamento climatico (anche se ormai pare che dipenda tutto da quello, sciopero dei trasportatori compreso) ma proviene dalle decorazioni di natale che io e “uno dei miei coinquilini” abbiamo montato.
Casa nostra è talmente luminosa che adesso dalla luna, oltre alla muraglia cinese e il Gran Chenion e possibile vedere anche casa nostra. E’ per questo che stamattina abbiamo mandato una raccomandata alla Casa Bianca spiegando che l’aumento di consumo energetico in via XXX non è dovuto ad un esperimento per la produzioni di armi nucleari e che quindi evitasse di bombardarci.
Abbiamo messo luci ovunque, intorno al nostro fantastico albero, all’ingresso, nelle camere, sul pianerottolo e, ormai invasati dal sacro furore delle lucine, siamo entrati a forza dalla vicina come i drudi di Arancia meccanica e l’abbiamo avvolta con 12 metri di fili argentati e costretta a cantare Tu scendi dalle stelle tenendo il puntale dell’albero in bilico sul naso.
Adesso praticamente chi entra in casa nostra non sa se è in un appartamento romano o sulla strip di Las vegas.
Ovviamente dopo tutti gli avvisi fatti dai telegiornali sull’attenzione da portare ai marchi di garanzia che solo i prodotti europei garantiscono, noi abbiamo pensato bene di affidarci totalmente ai negozi cinesi. In effetti anche i loro prodotti hanno sulle confezioni i marchi di garanzia della CE ma il fatto che siano scritti a penna non ci ha dissuasi affatto. La sola cosa che mi lascia perplesso e che i cinesi hanno una lunga tradizione di fuochi d’artificio piuttosto che di luci di natale per cui spero proprio di non essere io il botto più grosso di capodanno venendo sparato come la torcia umana direttamente a Vienna sul palco del concerto del primo gennaio.
Allestire questa magia di luce non è stato affatto semplice. Solo ieri saremo andati dai cinesi almeno 4 volte. Del resto, si sa, mettere le luci di natale è come la preparazione del ragù (versione napoletana): più aggiungi e meglio viene. E siccome più addobbi mettevamo più scoprivamo qualche angolo della casa che meritava di essere caricato come un carro di Viareggio, alle 8 di sera, eravamo ancora da Lu Cin che non solo grazie a noi adesso può far venire in Italia anche il resto della famiglia con un comodo volo della Emireits invece che nelle cassette di frutta stipate nella cella frigorifera di un camion ma, vista ormai la confidenza, ci ha anche chiesto di tenere a battesimo la figlia appena nata.

12 commenti:

frontixx ha detto...

...questo improvviso scupìo significa che hai fatto fortuna, seguendo di uno dei consigli del post precedente? a me piaceva l'idea del bed and breakfast gay-fiendly... però anche il cruising bar non era male... ;)

Anonimo ha detto...

Si infatti Insy, non avevi detto che eri povero???

Ti abbiamo scoperto mascherina, caccia gli euri che c'hai sotto il letto e offri da bere a tutti stasera.

P.S. per chi volesse vedere Insy, stasera sarà il VIP del privè dell'Alpheus!!!

;-)

F.

Clarince Starling ha detto...

ma sembra la stanza di una serial killer!!!!
Happy nightmare before Xmas!!!
Ti immagino tutto nudo con una pelle di alce a guardarti allo specchio...ovviamente coadiuvato da resti umaniI(femminili) cosaprsi addosso...

merry_redrum ha detto...

clarince, credo che addosso a sè insy una donna non la voglia manco morta e smembrata!!!

comunque insy, credo che per ora la coppa per il più alto spreco energetico da luminaria natalizia ve la contendete tu e il grattacielo della Telecom in Melchiorre Gioia, qui a Milàn.
Che come ogni anno han la simpatica idea di accendere la facciata usando le finestre degli uffici come pixel per disegnare un enorme alberone di natale.
A parte che 3 sere su 4 sbagliano qualcosa e più che una conifera a volte sembra un cactus ed altre la mappa della patagonia... ma poi con interi filari di neon accesi (da parte a parte del palazzo, mica solo la fila davanti alle finestre...) non mi stupisco che non abbiano + i soldi per fare delle pubblicità serie e continuino a menarcela con de sica.

noi siamo understated. un filo di lucine a pupazzo di neve sulla finestra del soggiorno e via. ne andiamo molto fieri: se lo vedi dalla strada non puoi pensare "quanta povertà in giro. sarà un natale di austeriti"...

merry_redrum ha detto...

oops manca un pezzetto fondamentale... "se lo vedi dalla strada non puoi CHE pensare "quanta povertà in giro. sarà un natale di austeriti"...

Clarice Starling ha detto...

Caro redrum,
Insy è una persona assai perversa, non ci metteri la mano sul fuoco (ache se dirà il contrario) che non smembrerebbe una donna x poi indossarne i pezzi.
X quanto ti riguarda , penso che tu sia uno scrittore sottile e divertente, i racconti su Milàn li trovo strepitosi .Hai mai pensato ad aprirti un Blog tutto tuo? ti prego fallo!!!

redrum ha detto...

clarice sono lusingato. finora mi ero beccato solo insulti su questo blog ;)

mmmh riguardo a un blog mio, ce l'avevo ma poi è morto d'inedia perchè era diventato stucchevole ai suoi stessi occhi. per ora preferisco rompere le palle qui da insy ;)

Anonimo ha detto...

beh diciamo che grazie a insy sono stato immerso anche io nello spirito natalizio... diciamo che di solito sono chiamato "il grinch" (rendo l'idea?!!! comunque casa è venuta veramnete accogliente e diciamolo sicuramente insy questo capo d'anno non lo passerà da sola, bensi nella sua camera piena di boni storditi ovviamente dalle mille luci sparse ovunque!!!

Suzywong ha detto...

Si, tutto bello, ma tenete da parte i sali x qnd la befana gli porterà la bolletta della luce!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

guarda Suzy, a dire la verità ste luci sono talmente calde che quello che spenderemo di corrente verrà compensato dal risparimio del riscaldamento.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

guarda Suzy, a dire la verità ste luci sono talmente calde che quello che spenderemo di corrente verrà compensato dal risparimio del riscaldamento.

Anonimo ha detto...

SONO TORNATO SINGLE!!!!
non c'entra niente ma lo dovevo dire....
Tosc Rom....