domenica 30 dicembre 2007

GHEI PER NASCITA, VOLONTARI PER SCELTA. (parte II)


Sempre questo amico di un mio amico, mi parlava delle riunioni politiche che, in questa grande associazione che ha frequentato per 10 anni, avvenivano una volta a settimana.
Alla fine eravam…hem, erano sempre un po’ le stesse persone quindi l’attenzione che si prestava ai vari interventi era sempre la solita da coma vigile che si potrebbe avere durante l’estrazione dei numeri dell’lotto (quando ovviamente) non hai giocato la schedina. Certo di niu entri ce ne sono sempre ma è la solita diaspora da corte dei miracoli di altri che, come loro, sentitosi dire per l’ennesima volta: “Piuttosto che con te preferisco accoppiarmi con un pony di nome Geppettto”, preferiscono profondere le loro energie verso una più giusta causa (solo dopo però aver squarciato a morsi i pneumatici della macchina di quello stronzo).
Ma, a volte, seppur con la stessa rarità con cui si vede una lesbica indossare un tuin set di cascmir color cipria, appare qualche ragazzo (o ragazza, perché il discorso vale per entrambe i sessi) che riesce a guardarsi allo specchio senza che l’immagine riflessa non lo prenda a schiaffi gridandogli “sgorbio”. A quel punto avviene quella che con un giro di parole forse troppo criptica si può descrivere come “guerra fra poveri”.
Bisogna essere molto veloci perché se uno carino entra in una riunione politica lo fa:
o perché si è appena scoperto ghei e quindi, ancora ignaro delle potenzialità che avrebbe ballando senza maglietta in una discoteca, prova un approccio soft all’ambiente;
o perché è venuto a cercare un amico;
o perché condannato a lavori socialmente utili per 2 settimane.
In ognuno di questi casi, la sola parola d’ordine è: rapidità, perché uno molto carino non resta a lungo quindi, bisogna fare di tutto per cercare di farlo cadere in trappola.
Come solo dopo aver ascoltato tutto Baglioni in sala rianimazione, all’ingresso del bono tutti si riprendono dallo stato di coma perenne mostrando un’attenzione e una partecipazione ai dibattiti come non se ne vedevano dai tempi della Costituente intervenendo con suggerimenti e proposte degne di Gronchi e di tutti i padri fondatori della Costituzione Repubblicana. Infatti, chi ha mostra, e se non hai nulla da mostrare, che almeno ti si faccia notare per l’intelligenza.
La percentuale di bei ragazzi caduti nella trappola è sempre mediamente molto bassa ma sono quelle rare volte che accade (e delle quali poi si continua a parlare per anni sconfinando quasi il racconti leggendari) che foraggiano la speranza che ancora fa si che ci siano volontari nelle associazioni anche se, proprio per questo mi chiedo: ma che siano le associazioni stesse in periodo di calo di vocazioni, ad assoldare qualche bel ragazzo per farlo partecipare a queste riunioni?

14 commenti:

Andrew ha detto...

Ma ora il tuo...ehm...amico...è uscito dal tunnel?

zeroboy ha detto...

Insy buon anno!

zeroboy
www.thesexandthecity.ilcannocchiale.it

angie ha detto...

Ehi, Insy caro, non sai quanto vorrei essere gay da quando ti leggo, o meglio, vorrei esserlo molto di più!
Vorrei augurarti un meraviglioso anno di prosperità, felicità e...si può dire? ... ma si dai...cazzi a volontà.
Te lo auguro davvero.

ErPupone ha detto...

Ciao Insy bentornato e auguri, per un 2008 pieno di serenitafelicitapaceallegria...ok ok...ma anche maschi boni come se piovesse! :-) e, al fin della fiera, pure The One...

Come sempre, la visita al tuo blog e' uno dei momenti piu' divertenti della giornata. Un abbraccissimo!

David90 ha detto...

Auguri...
Post bellissimo...XD è descritto in ogni particolare...
Saluta il tuo amcio XD...

Leo ha detto...

Da premettere che ti leggo sempre, ma non commento mai, stavolta mi sono sentito in dovero di farlo.
Ebbene sì, tu, sempre così attento, stavolta mi ha toppato (e un'amara delusione mi ha invaso)...

Vederti scrivere "pony" con la ipsilon, è stato un momento che difficilmente potrò cancellare dalla mia memoria; è stato uno scioc troppo forte, al pari forse solo dell'addio alle scene della divina Scer.

Insy, ti supplico, non mi far prendere altri di questi colpi, che non so se reggerei il prossimo.

Eppi Niu Iar!

ErPupone ha detto...

Leo, per carita'...giusta e condivisibile la tua indignazione...pero'...eddai...mi caschi pure tu sulla ipsilon? InsY? :-PPPPPP

Leo ha detto...

Ma sai, erpupone, quello delle nome è un vezzo ghei che si può tranquillamente concedere, senza scandalo alcuno.
Spero che questi episodi incresciosi non si ripetano più.

E ora andiamo a vedere il blog di erpupone... fustigherò anche te!

leo ha detto...

* del nome

ErPupone ha detto...

Hai ragione Leo...anzi Leoy :-D

Ciaooooo

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

LEO ti chiedo perdono, prometto che non capiterà mai più!
ER PUPONE, grazie della difesa...
INSY

Anonimo ha detto...

Perche non:)

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

Perche non:)