mercoledì 16 settembre 2009

II (ch sta per PAUSA, non per secondo)

Lo so che il sole continuerà a sorgere ad oriente Bruno Vespa continuerà a proclamarsi indipendente anche qualora lo fotografassero mentre pratica il rimming a SB, ma scusatemi se non sto aggiornando il blog da tanto tempo.
Il dio dei disoccupati si deve essere accorto anche di me e mi sono piovuti addosso dei frilens che devo presentare in tempi calcolabili sono attraverso cronometri atomici. In più, quando ho un minuto di tempo, lo passo ad impacchettare le mie 4 carabattole per il trasloco.
Grazie comunque a quanti continuano a passare di qui, giuro, che appena esco da questo ciclone, mi rimetto a scrivere.

PS: il primo che risponde con frasi a caso tra "e sti cazzi", "meglio che non scrivi" o "vaffanculo!", verrà perseguito a norma di maledizione Maia.

14 commenti:

Stronggrond ha detto...

Finalmente!!!

Pensavo già avessi cambiato Stato o fossi perseguitato dalle escort di SB o finito nella rete della Canalis, stanca di Giorgio Dicuneo! Ti passo a trovare ogni mattina e pomeriggio, attendo tue fulminanti note, grazie di rendermi le giornate un pò più piacevoli. Adesso torno dal mio Dio (ha la faccia gailla...)

Superficie bianca ha detto...

Ciao Insy,
In effetti, è da qualche giorno che mi domandavo che fine tu avessi fatto... (nel frattempo mi sono letto alcuni dei tuoi interventi passati, molto carino quello su Vanity Fair...). Vedrai che saranno sempre più le proposte occasionali che riceverai, tante da non permetterti nemmeno di inscatolare le tue cose più preziose. E non mi stupirei se tu ricevessi pure qualche proposta di collaborazione con una testata giornalistica...
A presto
F.

ilgentuccogrovacca ha detto...

Se dovessi avere bisogno di aiuto con le maledizioni, io mi sto impratichendo in Macumbe Cambogiane!!!!!
Gentucco Grovacca

eppifemili ha detto...

in bocca al lupo per tutto allora!
e buon lavoro!

anche se dovesse crearsi una voragine sotto il mio computer che arriva fino al centro della terra, troverei comunque il modo di passare di qui!

Enrico* ha detto...

Non ti preoccupare, aspettiamo fiduciosi... E tra le altre cose se ti sono piovuti addosso dei frilens, è tutto di guadagnato, no? Proprio nel vero senso della parola... :-)
Però ogni tanto aggiornaci!!

Fabrizio ha detto...

No no per me ormai e' un appuntamento immancabile d leggere :)

stezz ha detto...

Odio essere il primo, cmq... esticaxxi :)

Michele ha detto...

e dai non facciamo quelli che non vivono se non leggono insy...

non è verooo non è verooo insy mi hanno messo internet finalmente quindi sei obbligato a riprendere a scrivere non hai più scuse!!!

Maya ha detto...

Ci manchi tanto,kisses

masmassy ha detto...

...uhm... con la noia di questi periodi io una persecuzione maya da parte tua me la prenderei sai? Quindi... "Chissenefrega? 'sti cazzi? E con ciò? Ma vaff.... "

:)

taxand ha detto...

Ma io credevo che Bruno Vespa fosse super partes e che la puntata in prima serata fosse casuale e non costruita a tavolino... mi sono forse perso qualcosa? ;-)

Rosa ha detto...

Caro Insy,
leggo sempre commento quasi mai,
ma ora che sto leggendo il tuo libro, volevo lasciarti qui i miei complimentoni!
Un vero spasso,ma susciti anche qualche punta di riflessione, che non guasta mai.
Bravo bravo bravo!
Un abbraccio

Dejavu ha detto...

Oh meno male che qualcosa si è mosso (e non parlo di "quel" qualcosa) e che esiste anche un Dio dei disoccupati.

In bocca al lupo Insy!
E scegli con occhio i traslocatori! :)

Anonimo ha detto...

ciao insy,
spero che il tuo insediamento nella nuova casa stia andando al meglio e di poterti leggere sempre di più... a presto
f.