martedì 13 aprile 2010

SOLO UNA PAROLA

Contravvengo al mio voto di silenzio solo per commentare l'ultima ridicola, patetica e violenta esternazione del cardinal Bertone il quale dichiara: "Molti sociologi, molti psichiatri hanno dimostrato che non c'è relazione tra celibato e pedofilia - ha dichiarato il segretario di Stato - e invece molti altri hanno dimostrato, me lo hanno detto recentemente, che c'è una relazione tra omosessualità e pedofilia".
Non si capisce però da quando i vertici vaticani abbiano iniziato a dare credito a teorie e studi scientifici dal momento che nei secoli hanno usato centinaia di illuminati scienziati come carbonella per le braciole di maiale mentre solo i più fortunati hanno visto le loro opere bandite e messe all'indici.
Resto quindi sorpreso che ora portino avanti discutibili studi sociali per attribuire la patologia della pedofilia all'omosessualità e piuttosto che ricercare nella loro bieca condotta e nella loro blanda condanna le cause del male, incolpano i ghei anche di questo, come se non avessimo già le nostre gatte da pelare tra bigottismo sociale e indifferenza politica.
E comunque io a farmi insultare da uno che va in giro vestito così, non ci sto.
Ora, scusate ma torno nella mia cripta.

18 commenti:

Enrico* ha detto...

Te che sei vicino al Vaticano, perché non vai a fare un immenso rogo quando sono tutti riuniti?

brix ha detto...

http://trps1.blogspot.com/2010/04/solo-una-parola.html

brix

Teo ha detto...

Anche io vicino al vaticano e li salva solo un alto muro, altrimenti....

Macsi ha detto...

Però i pizzi sono stupendi. E fossero solo quelli: notata la posa? Che orrore fanno.

waste ha detto...

Questi sono così pieni di merda che adesso devono vedere addosso a chi buttarla... Che poveracci!
Ma poi vorrei sapere questo demente con quali psicologi ha parlato! Quelli che hanno diagnosticato l'omosessualità dei Teletubbies?!

Madavieč'77 ha detto...

Miii, pesante!
Ma come cazzo gli passa per la testa?
..Non c'è più religione...
Grande WASTE!
Rf

Desperate HouseGays ha detto...

http://desphousegays.blogspot.com/

Anonimo ha detto...

Quasi in contemporanea alla sua esternazione (non nuova per altro da parte di questi paladini di moralità, 007 in gonnella di pizzo macramè)è stata data notizia dell'abuso da parte di un prete 40enne su una BAMBINA. Aspettiamoci un'altra esternazione del cesso in foto: "Beh, e io che avevo detto. Questo pedofilo eterosessuale è l'eccezione che conferma la regola. Vedete che le mie conclusioni hanno una validità scientifica?". Comunque tutti in difesa dei Teletubbies...
Simone

Anonimo ha detto...

ricordiamoci che secondo santa romana chiesa l'omosessualità è una malattia, e già questo mi pare che la dica lunga.
inoltre concentriamoci sul fatto che la suddetta SRC tutti questi pedofili di merda li ha coperti per anni e che benedetto XVI (all'epoca cardinal starzinger) propose la scomunica per i fedeli che denunciavano le violenze sessuali (etero o ghei, per una volta senza distinzioni) subite dai preti.
[se vi sembra di non aver capito quello che ho appena scritto rileggetelo, anche ad alta voce, se vi può essere utile, ma le cose sono andate esattamente così]

Anonimo ha detto...

mi domando chi siano questi psicologi o ultra decorati scienziati ....forse quel prete mancato di Meluzzi o, peggio, quella ladra della Montano ? ?

Anonimo ha detto...

oh Santa Maria, la Montano nooooooooooooooooo, gente da Galera ;) !!!!
Marco

f ha detto...

Ieri ero in metropolitana e mi è caduto l'occhio sulla prima pagina della Stampa del mio vicino di posto. Il titolo recitava qualcosa come: "Pedofilia e gay, c'è un legame", scritto bello grosso. Mi è montata una rabbia infinita verso il giornalista, verso il giornale...non sapevo neppure fosse una affermazione del Bertone. Quando sono arrivato in ufficio ed ho scoperto che si trattava dell'opinione di Bertone ho pensato: ma è solo la voce di quel cretino, vabbè, pazienza. Ora io non finirò più di domandarmi perché continuiamo, anzi perché i media continuano a dare voce a questi cretini. Per di più scrivendo titoli di m.....
Il titolo di quel giornale è più pericoloso dell'opinione di un travestito con la croce che straparla. Io sono sempre agguerrito con i giornalisti perché sono loro che creano le notizie, danno importanza o meno alle persone.

Anonimo ha detto...

Se vi puo' far capire come stamo messi a Roma,neanche noi dell'udc non riusciamo a non vomitare di fronte a Razt,e co.
se s'aspettano il nostro e dico nostro per dire NOSTRO 8Xmille stanno freschi......piccolo mattoncino su mattoncino,questi se meritavano solo Marrazzo,stava sempre in udienza al mercoledi'...eppoi s'è visto come è annata a finì....

sposo_solitario ha detto...

Scusa insy nella tua cripta e' arrivata la sentenza della corte (in)costituzionale? E il fatto che adesso le roccelle, le volonte' e le giovanardi gongolano? Straparlano di sentenza a favore dell'unione uomo-donna quando invece la corte ha detto (ingiustamente secondo me perche' quel che non e' proibito dovrebbe essere permesso) che e' compito del legislatore esprimersi.

Anonimo ha detto...

La Corte ha semplicemente passato la palla al legislatore,non ha detto nulla sulla in/costituzionalita' .....forse cominciare a leggere e magari capire le cose gioverebbe.....oh miracolo de san Gennaro?????aaaahhhhh ciao

Portinaio ha detto...

Quando sento queste cose credo che Dio si diverta con noi...lo diceva Al Pacino nel film "L'avvocato del Diavolo"

Ruggero ha detto...

Posso anche concordare con te su tante cose, ma vorrei ricordarti che il rapporto della chiesa con gli scienziati non è sempre stato conflittuale ne danno testimonianza gli istituti scientifici e le università cattolici. Dunque attenti a non usare stereotipi abusati.
Per tutto il resto concordo che forse Bertone ha perso una buona occasione per stare zitto.

Suzywong ha detto...

Vedi a guardà troppo secs end de siti ci si riduce csoì...