giovedì 26 giugno 2008

COSI' T'IMPARI!!"-nuovo caso


Dopo l’episodio della rubrica “Così ti impari!” con la storia dell’artista vestita da sposa che decide di andare in medio oriente facendo autostop e che, pensa che strano, viene uccisa da un turco che poi va al matrimonio della cugina facendo le foto con la videocamera della vittima (che sembra una sceneggiatura scritta da Almodovar al ritorno della sagra della Mariuana di Fara Sabina), non pensavo avrei trovato facilmente materiale altrettanto buono e invece oggi, spulciando tra i fatti di cronaca di Repubblica, solo dopo aver letto il Uol Strit Giurnal, Le Figarò, Die Zeitung e, come al solito, Saiens, trovo questa notizia:
VENEZIA - Un uomo è morto ieri a Mestre, per un colpo di calore, durante le manifestazioni in corso per contrastare la realizzazione di un campo per nomadi. Secondo fonti della Lega Nord, che sostiene il gruppo di cittadini che si contrappone alla costruzione del campo, la vittima è Gino Serena, di 77 anni.
Ma ora io dico, se c’è una cosa che ogni estate arriva puntuale come la conduzione di Sonia Grei a Uno Mattina Estate è il solito avviso che si può trovare su tutti i tg d’Italia e che è sempre lo stesso da quando sono nato: “Soprattutto per gli anziani, evitare di uscire durante le ore più calde della giornata, riparasi dal calore, bere molta acqua e mangiare frutta fresca”. E questo che fa? Non solo esce con 4 milioni di gradi che, dalle parti di Mestre sono anche umidi per cui ti pare di camminare immerso fino al collo in una palude di mucillagine ma va pure in un campo nomadi dove se anche fosse sopravvissuto al caldo un vibrione del colera se lo prendeva e lo portava dritto al Creatore dei Leghisti (ndr: un dio simile al nostro ma avvolto in una tunica verde e che vuole il dislocamento amministrativo dal Paradiso centralista e ladrone).
E poi mi immagino questo, già incazzato perché, per non farsi mancare nulla, era anche invalido, sarà andato lì con il dente avvelenato perché qualche zingarello gli aveva sfilato il bastone mentre camminava facendolo cadere nel Canal grande, è ovvio che gli siano schioppate le coronarie (giuro che sull’atlante medico scientifico della Zanichelli il collasso si chiama “schioppo del cuore”).
Ora io me la prendo sempre con le lesbiche ma quando ho davanti gli zingari, le prime riescono ad essermi addirittura simpatiche e fosse per me io i campi nomadi li piazzerei su delle chiatte galleggianti in rotta verso il triangolo delle Bermuda, però leggendo questo articolo, non posso far a meno di dire: “Ecco, così ti impari!”

71 commenti:

Anonimo ha detto...

Brava Insy, mi piaci così, politicamente scorrettissima!
Impiegata modello(giammai modella)

Massi77 ha detto...

senti insino, e se le chiatte le facessimo manovrare da delle lesbiche??? due piccioni con una bella fava no??? oddio mò perchè sto a parlà di sesso???

redrum ha detto...

anche io vorrei essere politicalli scorrect: oggi una vecchia sulle strisce ha iniziato a protestare perchè, sebbene io mi fossi fermato per pura solidarietà visto che non c'erano stop o semafori, secondo lei ero arrivato troppo "in bomba" (l'espressione è presa dal codice della strada). Non paga di avermi guardato con odio protestando come solo i vecchi sanno fare, ha pure brandito il bastone e ha percosso il mio cerchio brunito a doppia razza da 18" che sembra uscito da fast and furious e soprattutto costa come un bilocale in brera. ringraziamo che era troppo caldo per uscire dalla macchina, perchè da lì a prendere il cric nel baule sarebbe stato un attimo.

angie in crisi ha detto...

siccome il signore in questione mi ha costretta a fare 35 minuti di sosta forzata sotto il sole cocente con un uccello ferito di un metro in braccio delle 11 di mattina perchè 20 (e dico 20) pattuglie della polizia bloccavano tutte le strade davanti all'aeroporto, e siccome io i vecchi li odio...
...ben gli sta.
E poi era pure leghista...

Redrum, non sai quanto ti capisco.
I vecchi spocchiosi li odio, davvero.
Quelli che si ritengono autorizzati a poter fare tutto quello che vogliono perchè sono vecchi poi...
L'anno scorso mi stavo avviando verso i giardini della Biennale con una temperatura di circa 2000 gradi farenait e una quantità di gente in riva degli schiavoni e piazza san marco pari alla densità di popolazione della cina quando timidamente tiro fuori dalla borsa una bottiglietta d'acqua e la porto sensualmente alla bocca.
Nel fare questo ovviamente alzo il mento e non mi accorgo di un vecchiaccio che mi si para davanti e mi tira una gomitata proprio sulla bottiglietta.
Morale: due punti all'interno del labbro superiore e un tentativo di omicidio da parte mia.
L'uomo di merda si è difeso con gli ambulanti che mi hanno soccorsa (e immobilizzata quando stavo per partire con un ura mawashi geri, memore dei miei dieci anni di karate) dicendo che "credevo fosse una turista... i vien qua a romper i coioni..."

itboy_76 ha detto...

Angie, piccola, è da un po' che volevo chiedertelo. Come mai sei in crisi? Che tu vada in giro con uno pterodattilo, invece, mi sembra assolutamente normale, quindi non indago...

Iceskater ha detto...

@Angie
Ma non si può sentire...!! Il mio interesse già fortemente catalizzato dalla faccenda dell' "uccello di un metro", è stato poi soppiantato da quest'altra storia ancora più assurda che ti è capitata! Io penso che hai solo avuto la disgrazia di imbatterti in una gigantesca testa di cazzo (ma perchè non l'hai denunciato per aggressione?), ma a parte questo, non mi sento di condividere le opinioni tue e di Redrum sugli anziani.
Con un po' di fortuna, anche noi ci arriveremo, e tra arterosclerosi e Alzeihmer (se ci dice proprio male) non saremo meglio. Le stesse considerazioni fatte sui vecchi che credono di potersi permettere tutto proprio in quanto vecchi, si potrebbero pari pari ribaltare su quei giovani che credono di potersi permettere tutto proprio in quanto giovani. Penso che valori come il rispetto e la tolleranza si imparino da giovanissimi e debbano poi accompagnarci in ogni età della vita. Detto questo, io peroro la mia causa perchè, come direbbe Insy, sono già con un piede nella fossa :)

angie in crisi ha detto...

Itboy, tesoro, ovviamente sono in crisi per un uomo.
Che non è il mio ragazzo, ma il mio ex.
Aka "Il mioglior sesso della mia vita".
L'uccello di un metro, di cui vado particolermente fiera, è un pappagallo, un'Ara Ali verdo di nome Pierpaolo.

Ice, ammore, io spero caldamente di morire a 50 alcolizzata mentre faccio sesso con uno di trenta.
Si può?
E sui giovani la penso come te, solo che uno/a sbarbi lo/a puoi mandare tranquillamente a fanculo che nessuno ti dice niente, se ci provi con un vecchio (magari bavoso e sbavante che ti dice delle cose irripetibili sulle tue gambe) tutti pronti a dirti che sei una bestia e che le persone anzane vanno trattate con rispetto.

Comunque ho un negozio di animali che volevo chiamare "Il paradiso degli uccelli", ma il mio ragazzo non ha apprezzato...

Iceskater ha detto...

Angie sei favolosa...

redrum_ ha detto...

angie tu potresti diventare una mia ottima amica. un po' già lo sei ma ci vorrebbe un incontro per suggellare ufficialmente questa unione. potremmo fare dei raid al mercato rionale, o una strafexpedition alla più vicina bocciofila. o ancora un assalto al bingo. non so mi pare che siano tutti obiettivi sensibili. direi che i vecchi non dovremmo sopprimerli, dovremmo solo invitarli caldamente a stare a casa, bere molto, e guardare tanta, tantissima rete4 senza soluzione di continuità.
io mica li voglio morti, i vecchi. voglio solo che non mi rompano i c.... :)

ice: io e mia sorella, una sera a cena da mia nonna, abbiamo fatto un patto d'onore vicendevole: "se un giorno in futuro dovessi accorgetrti che sono diventato/a così, non pensarci 2 volte: sparami alla nuca".

Iceskater ha detto...

Redrum, è lo stesso che ho detto io a mia sorella! La cosa che mi reso leggermente perplesso è che dopo averlo detto lei stava già guardandosi intorno per trovare un arma...

angie in crisi ha detto...

MA RAGAZZI! VOI MI ADULATE!

Comunque io domani sono al pride, e se ci siete anche voi...

io di fratelli ne ho due, e giuro che abbiamo stipulato lo stesso patto.
Per fortuna sono la più piccola... hi hi hi...

Redrum, dimmi dove, come e quando e io ci sarò.
Non è che possiamo anche fare un giretto ai circoli della libertà?
Magari non c'è l'età ma la demmenza senile ci sta tutta...

itboy_76 ha detto...

A quanto pare, abbiamo firmato tutti lo stesso patto... Potremmo organizzare mattanze di gruppo e luoghi discreti in cui portare i nostri fratelli (sempre che non siano loro a portarci noi).

Angie, ci vediamo domani. Se prima il caldo non mi fa venire lo "schioppo del cuore" (così m'imparo), dovrei essere sotto le due torri verso le 2...

angie in crisi ha detto...

ITBOY, ATTENDO NUMEROSA.

SPERO RIUSCIREMO A RICONOSCERCI...
AL MASSIMO PRENDO A TESTATE IL PRIMO VECCHIO CHE PASSA COSì MI INDIVIDUI...

HI HI HIHI...

Miss Roboto ha detto...

Non sta bene ridere di certe cose ma quando ho immaginato sto vecchio bacucco razzista che schiattava per un motivo così imbecille me la sono sghignazzata.

gipris ha detto...

Mi spiace fare il bastian contrario, ma non sono d'accordo su questo "così t'impari!". Gioire della morte altrui non ti fa onore, anche se questo stava fracassando la testa di un rom con il proprio bastone prima di morire. Per quanto riguarda la ragazza vestita da sposa che è morta, poi, inorridisco a quel che hai scritto: qui si torna indietro con gli anni quando si pensava che le ragazze che mettono la minigonna, lo stupro se lo cercano con le proprie mani! Come a dire che l'uomo è una bestia e come tale va trattato. No, Insy, a sto giro non approvo.

halfblood ha detto...

ben gli sta!

rita ha detto...

@gipris
che c'entra? "cosi' t'impari" non è uguale a "ben ti sta", è piuttosto un'esclamazione che sottolinea l'ovvia incoscienza del soggetto. se io mi butto in vasca col phon in mano e muoio fulminata beh...quanto a pippa, l'attrice, è semplicemente un fatto di ovvia incoscienza. ma chi vuoi che rida della morte di qualcuno....che noia suorina!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

GIPRIS: ma che cazzo dici? quando mai ho giustificato l'abuso di una donna o, più in generale la violenza? ti prego di non mettermi in bocca certe cose. doco però che se in quelle acque ci sono gli squali io non mi ci tuffo il che è cosa ben diversa dal giustificare una violenza.
Grazie RITA, qui io scrivo con la mia ironia sennò vatti a leggere i lanci ANSA se vuoi una cronaca spoglia o Avvenire se vuoppi le invettive contro la violenza. se devi fare il bastian contrario tanto per farlo lascia perdere subito.

Miss Roboto ha detto...

Infatti nessuno ha detto ben gli sta o che le donne che vengono stuprate se la vanno a cercare, dai non fare il moralista perbenino. Purtroppo nel caso della povera Pippa è chiaro che ci dispiace però credo che abbiamo anche pensato tutti, ed è stato l'immediato commento che ho fatto quando ho sentito la notizia al tg, "porca vacca però, vai a fare l'autostop da sola in quelle lande desolate quando non è consigliabile manco farlo sulla salaria?" si tratta di incoscienza allo stato brado.
E poi Insy sta solo sdrammatizzando, non sta certo facendo proclami, scrive solo con la sua consueta ironia.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

grazie MISS, se c'è una cosa che nonposso tollerare è esserefrainteso soprattutto quandosi palra di soprusi eviolenze sessuali...

Anonimo ha detto...

@Gipris
che animo nobile! e dimmi... te lo spendi nei commenti e basta? Perche' poi se uno si legge il tuo blog tutta 'sta profondita' e coscienza civica diventa rara come l'acqua nel sahara.
E mi pare che tutto il blog si riassuma con il detto di quella famosa filosofa : tutto intorno a me.
E mi sorge la domanda: ci sei o ci fai?

Anonimo ha detto...

@ Gipris
riprendendo l'anonimo delle 23:40
...e sopratutto quando ci vai???

gipris ha detto...

Ma i commentatori di questo blog sono tutti così simpatici? tutti lì a chinare la testa a sua maestà insy per tutto quel che scrive, perchè si sa, come Mida, insy ciò che scrive è oro. Ho solo detto quel che pensavo e credevo che un blog fosse anche parlare civilmente e scambiarsi opinioni anche contrastanti e non dire solo bravo bravo. Altrimenti diventa un'autocelebrazione di se stessi con davanti un pubblico solo plaudente. Il "così t'impari" a casa mia è uguale a "Ben ti sta!" e nel caso della povera Pippa, proprio, non mi va giù.
@ANONIMO- Facile nascondersi dietro l'anonimato e sputare veleno, vero? prova a metterci la faccia come al sottoscritto. E in quanto a "vuoto nel blog", se proprio vogliamo puntualizzare, non mi sembra che questo in cui ci troviamo ne sia privo...

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

GIPRIS: ma infatti nessuno ti censura e come hai detto te (e ti cito paro paro) "...fosse anche parlare civilmente e scambiarsi opinioni anche contrastanti e non dire solo bravo bravo". poi dove sarebbe che io mi autocelebro?
mah mi sache il caldo fa bruttischerzi.
saluti.

Anonimo ha detto...

@Gipris
ma non facevi meglio ad andare al mare? Tu che parli di blog come autocelebrazioni!!!!?????
E il tuo cosa sarebbe se non il personalissimo altare al tuo ingombrante ego??? Ora hai pure lanciato l'iniziativa calendario?
Rilassati Gip, rilassati. Di veline ne abbiamo anche troppe.
Baci

gipris ha detto...

Se volevo fare un giornale serio non arei aperto un blog. Il mio, infatti, come quello di tutti, parla di me...

Anonimo ha detto...

@Gipris
cocca, il blog e' un diario in cui si condividono pensieri. Il tuo e' molto, tanto, focused su di te. Troppo direi. Hai molto da imparare da INSY. Tu non dai proprio spazi di condivisione. E basta eggere i commenti ai tuoi posts per rendersene conto.

rocco ha detto...

@Gipris,
credo che tu abbia davvero frainteso INSY che davvero non ha augurato la morte od il male di nessuno. E ciascuno e' naturalmente libero di vestirsi e comportarsi come meglio si sente. Qui si parla di opportunita' di farlo quando si sa - in maniera palese - che potrebbero esserci conseguenze gravi, anche gravissime, come e' accaduto. A qual punto non e' liberta' di essere come si e', ma ingenua sconsideratezza, anzi, senza essere troppo gentili e' idiozia. E dunque non deve sorprendere un esclamato "cosi' ti impari!" che sottolinea la totale inopportunita' di un comportamento - senza giudicarne il merito sic et nunc e che non fa il paio con un "ben ti sta'" che sottende in modo piu' evidente ad un giudizio di merito.

claudio ha detto...

bè insomma...dateve na rilassta tutti no?!!? :)
specialmente i commentatori!
penso che ognuno sia libero di esprimersi come cacchio vuole nel proprio blog e anche in quello altrui. gipris ha solo espresso una perplessità..non mi pare mica il caso di fare tutto sto casino! o no?! poi sinceramente mi pare che abbiate dato un giudizio trooppo sommario del suo blog! io è tanto che lo seguo: mi diverte e rilassa..spesso mi fa anche riflettere! proprio come il blog di insy!
avete creato un casino dal nulla!

dai, fate pace!! :)

Anonimo ha detto...

Ah Claudio!
ha un limite pure il buonismo e le giustificazioni.
Ha detto una cagata punto e basta. Poi non è che stiamo qui a morire per vedere se l'ha capito o no. Quindi stai tranquillino che qui non si agita nessuno. Su, esci un pochetto che la serata è piacevole ed è sabato. Da bravo.

claudio ha detto...

anonimo caro, vedi,
visto che non sai un beneamato cavolo di me:
1) non permetterti di fare ironia ( banale e di cattivo gusto ) sul fatto che sabato sera sono a casa. ho i miei motivi, anche gravi, quindi tacere ogni tanto ti farebbe bene. eviteresti figurine di merda tali.
2) dicevo solo, col sorriso sulle labbra, che creare un polverone dal nulla, riguardante il nulla e dimostrante altrettanto nulla, non fosse un argomento cosi audace di conversazione.
3)passare da pippa bacca a quanto sia autocelebrativo il blog di gipris non ha alcuna coerenza.
4) suppongo che gipris, come chiunque altro al mondo, forse anche una scimmia, sia riuscito a capire l'essenza del post. forse solo tu non hai capito che il suo era un semplice commento e non una morale divina.
5) sii un po più gentile e rispettoso degli altri. fa bene a te e a chi ti circonda ( anche se avrei preferito scrivere che magari qualche cazzo prima o poi riuscivi a prenderlo!)
4)con molto rispetto: SE TE RODE, GRATTATE.

Anonimo ha detto...

@Claudio
qui siamo solo poche righe scritte. Mi dispiace se hai dei problemi ma la figurina di merda proprio non me la sento perche' qui ci si conosce per quello che si scrive e quello viene commentato. Non si conosce ogni recondito retroscena e quindi io non mi sento affatto di averti fatto torto e tu non devi sentirti offeso, altrimenti scadi nell'autocommiserazione, visto che appunto solo tu sai i guai che hai. E pero' non possiamo vivere pensando ogni volta a tutti i possibili casini che stanno dietro a ciascun commentatore! Il commento e' una risposta stretta ai contenuti e toni e di quello che uno scrive. Prendilo solo per quello e con il sorriso sulle labbra.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

grazie ROCCO, come si suol dire, mi hai tolto le parole di bocca mettendole anche in una forma perfetta...

rocco ha detto...

you are very welcome INSY.

GrendizeR ha detto...

Bentornato Insy. C'eri al party di sabato sera a Bologna? Non mi sono mai divertito così tanto.

gipris ha detto...

Grazie Claudio per aver preso le mie difese... In quanto a me posso solo dire che mi dispiace che sia venuto fuori tutta sto casino inutile ad un mio commento. I commenti son fatti specialmente per condividere pensieri, e io credo di aver espresso il mio. Insy ti seguo da dversi mesi, ti ho sempre trovato divertente, ironico, e ogni tanto, anche profndo. Ho solo detto (ma evidentemente ho capito male?) che disapprovavo un tuo post. Punto. E in cambio, anzichè un dialogo, ho solo trovato cattiveria e insulti gratuiti da parte di persone che manco mi conoscono e che sommariamente hanno giudicato il mio blog.
Il mi blog è incentrato su me stesso? si, sono io che lo scrivo e racconto di me e di quel che mi accade. Come a te Insy mi pare... Ogni tanto scrivo qualcosa che mi ha colpito... come capita a te. Ogni tanto faccio dei post "interattivi" in cui invito tutti a dire la propria, i cosiddetti Amici della Maria, per capire i punti di vista degli altri... Quindi non mi sembra che il mio blog differenzi molto da questo o da altri. O no? Per quanto riguarda il contest del calendario... vorrei dire che non lo farò io, ma che parteciperanno 12 persone scelte fra una quyarantina di blogger che mi hanno scritto volenterosi di partecipare. Quindi velina(ANONIMO) vallo a dire a qualcun'altro. Anche perchè vai a leggere il contest, quel calendario ha uno sfondo benefico... E' evidente che chi ha giudicato il mio blog con tanta leggerezza non l'ha mai seguito.

inBIANCO. ha detto...

Caro GIPRIS,
quando io mi sono permesso di fare un appunto sul tuo blog, un appunto sui toni usati (e solamente sui toni) per descrivere la tua cecità e come questa non ti permise un'infanzia serena, beh, sono stato trattato molto peggio...

Certo che ne hai di coraggio a parlare proprio tu di autoreferenzialità e di lettori pronti a chinare la testa.

(Noto che una tua valletta, la più accanita e violenta, ti è giunta in soccorso fin qua...)

E comunque permettimi, qua ci sarà anche VUOTO, ma che non significa certo ASSENZA di MATERIA o VOLUME. Dalle tue parti invece c'è solo VUOTO SPINTO.

inBIANCO. ha detto...

Ah GIPRIS, scusami, ancora una cosa:

"Così ti impari!”

Anonimo ha detto...

@Inbianco
bravo! avevo seguito anche io la vicenda del tuo commento, sembrava tu avessi toccato l'ape regina.
Gipris non c'è niente di male a giocare ad essere il Re Sole, e la corte non ti manca (Claudio?). Ma evita di farci le morali. Hai il totale assoluto diritto di gestire il tuo blog come credi, ma la sostanza dei tuoi posts si riassume nella famosa frase: "E dimmi specchio delle mie brame, chi è la più bella del reame?"
Il tuo popolo adorante ti darà l'agognata risposta, ammaliata dall'ennesimo bicipite contratto.

simone che si sta godendo un pò di fresco per l'improvvisa tromba d'aria abbattutasi su milano ha detto...

ci sono tutti i presupposti per una megapuntatonaspeciale della de filippi in prima serata.

tenete gli animi in caldo che chiamo la redazione del mario e vi faccio sapere :)

gipris ha detto...

Vabbè mi semra di capire che ogni blogger ha i suoi adoratori. Io ho miei e Insy ha i suoi. Claudio, mi pare, ha cercato solo di buttare acqua sul fuoco dicendosi "Volemose bbene" ma a quanto pare non è stato capito.
@ ANONIMO. Mi sembra che tu risponda un po' troppo velocemete su questo blog... collegato 24h su 24? a questo punto mi sorge un piccolo dubbio... non voglio insinuare niente, ma se tu fossi Insy coperto dall'anonimato, mi dispiacerbbe un po' perchè cadrebbe la grande stima che ho per te... Se così non fosse, chiedo scusa.

dario ha detto...

@ROCCO: va bene la fuga dei cervelli, ma anche quella dei bòni... non vale..

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

GIPRIS: ma moo secondoo te io mi fingo anonimo per contrastarti o per darmi ragione? ma che c'hai la sindrome del complotto. fossi tu Berlusconi che si finge Gipy? :)

GRENDY: sorri, mma non soono salito a BO ero impicciato...

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

DARIO: sei la solita trucida!

Anonimo ha detto...

@Gipris
sono l'anonimo e non sono INSY. Hai i deliri di persecuzione e vedi macchinazioni proprio come un vero tiranno del seicento francese! Ma che parruccona che sei!!!! D'accordo che tutto intorno a te, ma siediti e riposa, sto girare ti fa perdere ogni orientamento, per non parlare dell'equilibrio.

itboy_76 ha detto...

@Insy: spero che non fossero impicci gravi. Io però ho passato 5 ore facendo la scansione labiale di tutti quelli compresi tra il metro e cinquanta e la quota periscopio. A uno ho pure chiesto se eri tu e quello -spudorato- ha cercato di farsi passare per te (ma dopo venti secondi l'avevo già abbandonato al suo destino).

Nessuna traccia nemmeno di Angie: a furia di cercare una bambola sui tacchi a spillo con un uccello di un metro, ho conosciuto solo certi schianti di trans

gipris ha detto...

Anonimo sei solo un povero minchione che non ha neanche le palle di mostrarsi. Facile ingiuriare le persone dietro l'anonimato. Mi spiace solo che Insy abbia un commentatore che non merita neanche di baciargli le chiappe come stai facendo. Sei patetica e frustrata. Immagino che tutta questa acidità dipenda dal fatto che non ti scopa nessuno come si dovrebbe. Hai provato in dark? magari al buio qualcuno s'avvicina non vedendo quella tua brutta faccia di cazzo...

Anonimo ha detto...

@Gipris
Prozac, al bisogno.

dario ha detto...

:)

Anonimo ha detto...

GIPRIS stai facendo tutto da solo! E' come sparare sulla Croce Rossa. Sei altezzosa come una diva, ti nomino la nostra Rossella O'Hara dell'estate 2008!!! (Claudio può fare Mami all'occorrenza). Baci e fiori di bach, dice calmano.

gipris ha detto...

Già e tu potresti essere la nera scema... com'è che si chiamava... PRISSY? godrei come un orso a darti tante di quelle frustate da farti eiaculare da solo come si fa con gli asini.

Iceskater ha detto...

Ragazzi, non vi pare che state un po' scadendo?

gipris ha detto...

rispondo pan per focaccia... ho sempre tenuto toni calmi cercando di ragionare, ma di fronte a tanta ottusità e soprattutto a tanta cattiveria divento cattivo anch'io...

Anonimo ha detto...

GIPRIS ahahaha!!!
va bene dai, smettiamola qui. Sei stato un degno contester ed abbiamo ravvivato il blog di INSY. S'è visto che ha fatto parecchio caldo in questi giorni. Come si dice dalle mie parti il ruzzo è partito facile.
In ogni caso non c'era l'intenzione di ingiuriarti, ma figurati. Il fatto che tu abbia messo su un blog ti da almeno il credito di spendere la faccia. I contenuti è anche giusto che li determini tu ed a chi non piacciono gli bata non leggerli. Ma devi ammettere che pestare i calli commentando è facile. E talvolta divertente. Ma non c'è mai vero astio. E' ruzzo )per i non toscani il ruzzo è una goliardia un poco pesantuccia). Dai su...mannaggia il diavoletto che ci ha fatto litigar! pace, pace, pace!! Ok?

gipris ha detto...

...

Praticamente dal giorno alla notte! rimango un po' interdetto da cotanto cambiamento, ma x me va bene. Peccato... iniziavo a divertirmi ;-)

dario ha detto...

che bello vedere che il sentimento cattolico del perdono, della comprensione e del dialogo vince sull'odio.

Anonimo ha detto...

DARIO, amore, io sto al cattolicesimo come il tortino di alici alla novelle cousine. Amen.

Anonimo ha detto...

DARIO, amore, io sto al cattolicesimo come il tortino di alici alla novelle cousine. Amen.

claudio ha detto...

io non sono una persona permalosa, ma onestamente, ci sono rimasto male x tutte le cazzate che avete detto su di me..valletta e anche più ironicamente mamy, sono cose che, personalmente, mi hanno ferito.. soprattutto xche non sono la valletta di nessuno! in gipris, ho trovato una persona serena e spensierata con cui mi piace dialogare, soprattutto di quello che faccio con photoshop. mi da spesso consigli pratici per i miei lavori. è una persona molto educata e gentile, e lo rispetto x questo. non posso invece portare rispetto ( cosa che faccio sempre e a prescindere ) per chi come voi anonimi vede malizia e nient altro nella mio "difesa" di gipris. penso che non sia un bamboccio che ha bisogno di difensori, anzi, mi pare che si sappia difendere benissimo! con intelligenza ed educazione! voi 4 ipocriti che buttate merda su una persona come me, che tra l'altro non conoscete, e che voleva solo mettere un po di pace, siete stati molto sfrontati e dall'ironia davvero poco acuta! è l'ultimo commento che lascio a questo post, visto che ormai la questione mi fa davvero vomitare! tenetevi le vostre belle affermazioni e le vostre squallide vite!
ciao

Anonimo ha detto...

CLAUDIO,
non sei una persona permalosa??????? Miaoooo!!!

Bob

Grizzly ha detto...

oops!! CLAUDIO... ti abbiamo pestato lo strascico mi sa... Cocca, ma non hai sentito il campanellino? Spegni il fuoco: sei cotta a puntino!!! (ma almeno Gipris lo sa?)

oscar ha detto...

signore, ma insomma, un pò di decoro. qua finisce a borsettate!
fate come me, che da brava casalinga mi sveglio la mattina, butto giù un tavor con un bicchiere di rosolio, e metto su un bel sorrisetto.

insy, sei tornato da bologna? com'era la situation? dacce notizia va.
e poi c'eri alla inaugurazione del villaggetto?? sono sicuro di si, figurati se te la perdevi. però non t'ho visto. non è che me sei sprofondato nella piattaforma affondata??

inBIANCO. ha detto...

Claudio,
ma vatti a rileggere le vagonate di merda che tu hai tirato su di me quando ho commentato sul blog di Gipris, vah.

Partendo anche con un delirio psicotico su cose che io non avevo per nulla affermato...

simone che sgrana gli occhi apprendendo il numero di commenti per questo post ha detto...

madò a me sta ficscion me sta a appassiona'...

ve prego continuate!

nun ce la facevo più a vedemme le repliche de "caterina e le sue figlie".

Pe' fortuna che ce sta er blog de insy :)

Andrea ha detto...

Allora, ora scrivo una cosa in topic (che però sarebbe off topic allo stato attuale delle cose). Interrompo un attimo la fiction, scusami Simone, fai come se ci fosse la pubblicità.
Volevo dire che secondo me qui si fa troppa confusione parlando di vecchi e anziani. Io penso che si debba fare un distinguo, tra vecchi e anziani. I vecchi sono quelli bavosi, viscidi e rompiscatole. Però ci sono anche gli anziani. Sono vecchi come i vecchi, però sono buoni. Sono quelli con cui scambi due parole alla fermata o al super, ad esempio.

Anonimo ha detto...

ANDREA!!!! ma quanto sei cucciola!!!!

dario ha detto...

i vecchi sono anche quelli che speri crepino e ti lascino l'eredità. gli anziani di solito non arrivano a fine mese con la pensione, pagano l'affitto e muoiono tutti di caldo in giugno.

Quadraretto View ha detto...

Andera
un pà come la differenza tra froci e omosessuali?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

vero QUADRA: i froci sono quelli che lo prendono in berta.
gli omosessuali sono gli stilisti dell'alta moda e gli intellettuali.

PS: scusate, vorre scrivere un altro post per creare terreno fertile adatto a nuovi scontri ma non ho tempo al moneti quindi continuate pure...

simone che non riesce a tenere a bada le sue psicosi (tipo pulire immediatamente l'alone lasciato dal bicchiere sul tavolo) ha detto...

insy non ho nulla di interessante da scrivere, ma è dal pomeriggio che è rimasto sto post con 69 commenti. Non che sia un bel numero, anzi (se si praticasse di più ci sarebbero molti meno isterismi nel traffico), però mi mette un'ansia che non ti dico. facciamo 70 tondi tondi e ce ne andiamo tutti a letto sereni.

Anonimo ha detto...

SEI DI UN CINICO CHE MI FA SCHIFO