lunedì 8 settembre 2008

MADONNA OLIMPICA


Io al prossimo concerto di Madonna ci vado in carrozzella. Piuttosto che rifarmi un’ammazzata del genere, mi amputo una gamba per sfruttare i posti riservati agli storpi.
Diciamo pure che a prove del genere bisognerebbe arrivarci preparati, e la sera prima fare le 5 del mattino vomitando in bagno ettolitri di negroni non è quello che si dice un buon preambolo considerando che poche ore dopo mi sarei ritrovato in fila sotto il sole con 4 milioni di persone per un tempo superiore a quello che c’è voluto per l’uomo per evolversi da Neandertal a Sapiens.
Come anche 2 anni fa, l’ansia ci ha portati ad arrivare alle 3 del pomeriggio nell’illusione poi di arrivare tanto vicini al palco da vedere le cicatrici da lifting di Madonna salvo poi ritrovarci nel prato 300 metri dietro ad altri arrivati comodamente alle 7.
All’apertura dei cancelli la gente si è precipitata verso i tornelli talmente velocemente che hanno dovuto avvisare il CIO del fatto che fossero stati stabiliti non meno di 12mila nuovi record sulla distanza dei 400 ostacoli dal momento che abbiamo dovuto scavalcare transenne abbattute (molti non ce l’hanno fatta e la conta dei morti e dei feriti è roba da zumami in Tailandia), montagne di bottiglie abbandonate durante il bivacco e corpi esanimi di almeno una dozzina di fan geneticamente non predisposti ad un concerto di Madonna.
Siccome però aprire i cancelli centrali per raggiungere il prato sembrava una soluzione troppo comoda per chi aveva pagato solo 75 euro per assistere allo spettacolo, hanno pensato bene di smistare 50mila persone facendole scendere lungo delle scalette larghe come quelle del letto a castello di una coppia di gemelli di 6 anni.
Tra la gente che si sistemava ho intravisto anche un paio di persone che giravano con le foto dei loro amici sul petto chiedendo alla gente se li avessero visti come le madri di plasa 5 de maio.
Che dire invece del concerto. Io, come ho già detto, non sono di quelli che crede che l’inno di Mameli debba essere sostituito da Eng Ap quindi non sono stato così attento da memorizzare ogni singolo istante del concerto, per questo aspetterò l’uscita del dvd.
Però alcune cose me le ricordo:
1) io e i miei tre amici eravamo nella sola zona ghei fri dello stadio. Eravamo circondati da una coppia, di quelle così all’antica da essere composta da un maschi e una femmina, un tipo che abbiamo dedotte essere un’agente del sisde in missione segreta dal momento che è rimasto impalato immobile con lo sguardo fisso per tutto il tempo mentre intorno c’era gente che ballava invasata dallo spirito di Manitu e da un gruppo di femmine nane che per un’ora intera prima che iniziasse il concerto, sono state al cellulare dando a Nicoloetta le coordinate per raggiungerle (quando alla fine è arrivata Nico ho scoperto il motivo di tanto accoramento: era la vivandiera del gruppo e una volta raggiunte le atre ha tirato fuori mezza dozzina di panini con la mortadella).
2) c’era un ballerino rasato biondino per il quale avrei pagato anche il biglietto della tribuna divina da 300 euro anche solo per vedergli fare per 2 ore e mezzo step tach;
3) Madonna sembra Mister Poteto di Toi Stori, ha tutti i pezzi ma messi a caso sul viso. Ne sono certo dal momento che ha un occhio grosso come una bocca e gli zigomi hanno i capezzoli sulla punta.
4) io sono una pippa in geografia ma lei mi batte dal momento che, mentre gli zingari del campo nomadi della Casilina suonano Spenisc Lesson (tanto spagnoli, italiani, greci, rumeni so’ tutti una razza) lei inizia a gridare Oppa! Oppa! E si fa un bicchiere di Uzo con il suddetto ballerino bono.
5) Madonna ha le mani della strega di Biancaneve. Sui maxi schermi infatti appare (credo per errore) un primo piano dei moncherini mentre finge di suonare una chitarra come facevo io con le padelle da piccolo mimando il chitarrista dei Chis (ho avuto un infanzia darc roc, e allora?). Il cameraman responsabile ormai credo sia stato fatto a pezzi e dato in pasto a Lurd, la babbuino che Maddi si porta sempre con se.
6) chi ha visto il concerto avrà sicuramente riconosciuto Roberto Cavalli (lo zingaro con il cappello che suonava sul palco). Pare infatti che l’abbia ingaggiato come risarcimento dopo aver preferito i vestiti di Givensci al posto di quella mondezza da bancarella che produce lo stilista toscano.
7) vedi il punto 2;
8) l’organizzazione del concerto sarebbe stato inadeguato persino a un resital di Rosanna Fratello alla notte bianca di Monte Compatri, figuriamoci come gestire 70mila finocchi…
9) la resistenza della vecchia che ha cantato per 2 ore ininterrottamente anche se, i soliti ben informati, mi hanno garantito che, oltre a molte delle canzoni, abbia fatto in pleibec anche tantissime coreografie.

Geim Over.

34 commenti:

Anonimo ha detto...

E come al solito rido
Le ho inviato il link di facebook in cui l'ho pubblicata, pero' via mail .
Grazie e non beva troppi negroni, mi dicevano che la grappa è più sopportabile, o qualcosa col succo di frutta.
Suo lettore affezionato
Gianluca

Anonimo ha detto...

Gianluca!!! sei quell'omino tutto tondo dai modi gentili e vagamente retrò che fa fremere i cuor di noi romantici recchia???

Anonimo ha detto...

si, si !! succo di frutta !!!!! Specie di banana!!!!!!!!!!!!!! o noci di cocco... insomma quello.

Anonimo ha detto...

eh?

Macsi ha detto...

Che fortunato,Insy. Ti invidio un bel po'.
L'incipit mi ricorda "Samantha chi?" alla partita di ochei. Adorabile. Le nane non ti hanno offerto niente? Che cafone!

Binzi ha detto...

secondo me ti sei divertito...almeno in fila quando dopo aver fatto 3 ore sotto il sole abbiamo scoperto che ce n'era un'altra da fare...sempre sudati come caciotte. E poi abbiamo perso almeno un chilo.
Grazie per il lip inflation...

larvotto ha detto...

C'è chi dice in giro che questo sia uno dei più bei post sul concerto di Madonna.
Beh, credo abbia ragione :D

dolcelula ha detto...

un approfondimento sul punto 2 e 7 ????

VILLICO ha detto...

Sul punto 2 ti appoggio assolutamente!!!!:P
Un saluto caro;)

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

BINZI: certo che mi sono divertito!! un chilo? ma scherzi? mooolto di più!!:)

VILLICO: piacere di averti conosciuto!

DOLCELUNA: se sai qualcosa di quel ballerino, condividi!!

MACSI: non homai visto la primapuntata ma è un telefilm che mi fa un sacco ridere!

dario ha detto...

ah.. i bei momenti passati a vedere il piccolo macario...

VILLICO ha detto...

Il piacere è stato mio Insy, cmq se t'interessa il ballerino è Paul Kirkland ha anche il suo myspace:)))

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

VILLICO: grazie!

MyP ha detto...

Con 75 euro andavo due volte a vedere Elisa ... Vuoi mettere???

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

MYP: ma lei non ha i ballerini di Madonna:)

Enrico* ha detto...

Dai Insy, tutto sommato a me è piaciuto... E anche parecchio!!
Ora pure io aspetterò il Dvd, per rivedere passaggi già visti e fare "Ma questa l'ha fatta a Roma?" come è successo per il Confescion...

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

si ENRICO anche a me molto ma voglio imparare bene i passi. ce n'erano un paio almeno che erano fenomenali!

cumino ha detto...

Fantastico! "mr Poteto" mi ha fatto morire!! :))

Enrico* ha detto...

I passi? I passi di ballo?

Spuzza ha detto...

impeccabile webcronaca... ^_^

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

SPUZZA e CUMINO: grazie

ENRICO: no i passi...vi. certo i passi di danza!! :)

Enrico* ha detto...

Insy... T'ho trovato su Feisbuc?

Enrico* ha detto...

Oppure ho fatto richiesta d'amicizia a chissacchì??

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

si ENRICO, ti ho aggiunto:)

Anonimo ha detto...

Signor Insy, dopo Madonna, il nulla?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ANONIMO delle 4.13: sì, un attimo di pausa:)

Anonimo ha detto...

Ero anonimamente il sor Gianluca.
Attendo sue nuove.
Cordialmente :-)

Bluelake ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Bluelake ha detto...

Io ho rinunciato a beccare Insy su feisbùc ormai :D comunque, complimenti sinceri per la passine che c'avete, io mi sarei sparato già solo a stare 6 ore a aspettare...

oscar ha detto...

ma una foto degli artigli???

mathias8 ha detto...

ma che sfiga io invece non sono potuto andarci al concerto...... mi dovrò godere solo quello dei coldplay uffa uffA!! bellissimo blog ciao ciaooo

"TUTTTADONNA" IL BLOG DI ZOBEIDE VEDOVA CAPRAROLA ha detto...

ma che fine ha fatto insy loan?

Ted ha detto...

Una lezione di aerobica per 60.000 in notturna. Un po' cara.
Comunqude i tornelli li hanno riaperti poco prima del concert.

Anonimo ha detto...

ma tu ci stai felliccissimmmaa!! ;-)