venerdì 3 aprile 2009

E' SOLO UN'ALTRRA SCUSA.














"Vedrai appena esce il libro quanto...". Sospende la frase, chiudendo le falangette della mano e inizia a muoverla avanti e indietro come stesse premendo su un clacson. Gesto di indubbia eleganza internazionalmente riconosciuto come: "scopare".
"Mah, sarà", rispondo al mio amico con un'espressione che si fermava davanti al bivio tra la speranza e la consapevolezza che non sarà così.
in effetti è abbastanza comune che anche uno sprazzo di notorietà porta ad un maggior successo nel rimorchio ma un conto è chiamarsi Danie Creig e aver recitato la parte di Geims bond in 007 passando un terzo del film praticamente nudo mettendo in mostra un fisico che rischia di farti affogare nella tua stessa bava un conto aver scritto un libro in cui racconti come sei riuscito a conquistarti il titolo di "più checca di roma".
in questo 2 ultimi mesi però in effetti qualcosa è cambiata con gli uomini. prima solitamente ero abituato ad essere schifato senza neppure andare troppo per il sottile con frasi che non lasciavano certo spazio ad interpretazioni tipo: "no, non mi piaci con te non ci esco manco morto" (schiettezza priva di tatto che alcuni mi dicono giustificata dal fatto che sia uno che, si vede, sa incassare bene). ultimamente invece inizio a sentirmi dire: "ho saputo che hai scritto un libro e quindi mi metti in soggezione": istintivamente chiedo se hanno letto il libro in questione. ovviamente no ma il solo fatto di averlo scritto crea in alcuni uno stato di immotivata reverenza per cui mi sento subito in dovere di ricordare, con un patetico tentativo di fargli cambiare idea, che non si tratta certo della critica alla "Critica alla ragion pura" scritta in greco antico con testo a fronte in aramaico, ma semmai di un racconto in cui, ad esempio descrivo la volta che mi sono ritrovato una gomma da masticare attaccata ai peli del sedere. ora io non so chi mai sulla terra potrebbe trovarsi in soggezione davanti a uno che vive un'esperienza del genere. capirei semmai imbarazzo.
di sicuro quest'esperienza sta pesantemente mettendo in discussione l'ipotesi che ne scriva un altro a meno che non si tratti di un libro di ricette da cucina o una brosciur turistica sugli effetti benefici dei centri termali.
in effetti, a ben pensarci potrebbe però essere una motivazione reale e non l'ennesimo modo per dirmi "sparisci", solo che mi chiedo: se io che ho scritto un libretto del genere mi vedo rifiutare così, allora ipotizzo che autori di peso come Svevo o Pirandello si siano visti negare un intimo memento d'erotismo persino dalle loro rispettive mani destre.
qualche tempo fa mi sono addirittura sentito dire "sono attratto dalla tua testa, non dal tuo corpo" che insieme a "no, non siamo i tuoi genitori, ti abbiamo adottato perchè quelli veri sono finiti in un ospedale psichiatrico" sono tra i motivi più frequenti che ti portano a guardare dalla finestra e valutare se il secondo piano è un'altezza sufficiente per non rischiare di restare solo gravemente ferito.
insomma una volta lessi il libro di un pubblicitario, che denigrava la sua professione, dal titolo piuttosto esplicito: "per favore non dite a mia madre che faccio il pubblicitario, lei mi crede pianista in un bordello", quindi, allo stesso modo, il prossimo che mi chiede se è vero che ho scritto un libro, piuttosto che confessare la verità, gli rispondo che è un increscioso caso di omonimia visto che io mi occupo di tratta delle bianche dall'est europa e sfruttamento della prostituzione minorile.

81 commenti:

dildo baggins ha detto...

Insy secondo me dipende dalle persone verso cui indirizzi il tuo interesse amoroso/sessuale: francamente penso che al bellone palestrato che parla solo di integratori e di quanto ha alzato in palestra gli sei indifferente come e più di prima e magari si toglie d'impaccio con la scusa dell'essere intimorito... personalmente sono attratto da una bella testa, anzi per me l'interesse dura se dopo la mezz'oretta di su e giù si può parlare anche dell'ultimo libro letto o film visto... ;) baci.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

dildo, credimi, questi sono tutt'altro che palestrati...

Memole ha detto...

Incredibile come la gente inventi scuse pessime pur di dirti "no guarda non mi interessi"...
L'ultima per me e' stata: "non credo noi ci si possa rendere felici", quasi in chiave d'una poetica fiorentina, senonche' il tizio in questione sia di torbella

Dejavu ha detto...

Insy, può essere che abbiano paura di ricevere una menzione speciale nel prossimo libro? :D

Anonimo ha detto...

Ah DILDO !!! E con quel nick ora ci dici che cerchi il contatto cerebrale? Ammazza...

@INSY impossibile che ti scansano! Ti ho visto al Costanzo show. Ma sei un bono da paura!!! e l'opinione era condivisa da un gruppone di gay di gusti piuttosto difficili...

dildo baggins ha detto...

@Anonimo: c'è un riferimento "colto" alla base di questo nick, condito ovviamente di ironia gay... se non lo cogli al massimo possiamo fare la mezz'oretta di su e giù di cui parlavo sopra...
@Insy: se non so manco palestrati non c'hanno manco la scusa del fisico allora... ;)

dildo baggins ha detto...

@Memole: penso che ognuno di noi potrebbe scrivere un libro sulle scuse che gli hanno rifilato... a me uno disse che voleva tornare etero... a ben pensarci Insy, potrebbe essere lo spunto per il tuo prossimo capolavoro, le mille e una scusa! :D

Morgana ha detto...

non posso credere che non ci siano ragazzi interessati a te! Probabilmente frequenti l'ambiente sbagliato...

Mory ha detto...

Insy ma che gay ci so a Roma? So tutti sti gran fighi??? Vista la merce che c'è a Perugia non penso che saresti mai rifiutato (almeno dal sottoscritto)! Altra cosa... il fatto che hai scritto un libro non ti dovrebbe rendere estremamente interessante??? X me c'ha st'effetto...
Peccoto x l'età (mia)...

l@r@ ha detto...

insy emigra verso nord,te lo ripeto a roma hanno problemi di vista garantito.
x libro non ci pensare neanche ,mi sono fatta tante di quelle risate che non vedo l'ora di leggere il secondo.
guarito il labbro??????????
ciao e buon week end

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

Morgana, tranne casa paund e le associazioni degli eloim, per il resto frequento tutti gli ambienti

ROCCO uen did iu ghet mai buc?

Anonimo ha detto...

Ma per favore!
Sei bello e SAI BENISSIMO di esserlo.
Hai scritto un libro e non si è MAI dico MAI visto uno venire rifiutato per aver avuto successo. La verità, mio caro Insy (insicuro di che, poi?) è che a te piace farti adulare. E dicendo Buuu nessuno mi vuole ottieni il contrario. Che tutti ti scrivano che sei bello e simpatico e figo. Mettiti la coscienza a posto piuttosto che prendere per il culo i poveri lettori o fans.

Cià.

Evaristo

Spuzza ha detto...

ma non si spiega sta cosa...
tu sei gnocco :D

Ma che gusti c'hanno sti omosessuali? Ti assicuro che per noi donne etero sei un figo da paura !:D

marco ha detto...

Il tuo post è assolutamente esilarante!
E a questo punto nei tuoi confronti provo un nuovo atteggiamento. Temo che si tratti di... soggezione.... scherzo!!
Forse sti "non palestrati" con la cultura stanno messi proprio male.
Gli elohim possono rapprsentare un'alternativa valida :)

Anonimo ha detto...

me lo son fatto spedire.
Si vola a leggerlo, complimenti davvero. Non è la Critica della Ragion Pura... ed infatti diverte assai di più !!

rocco

Anonimo ha detto...

A Dildo !! famme capì... er riferimento colto sarebbi??
Devi esse una Drag Queen da favola. Zozzona !!!!

Anonimo ha detto...

Mory... gnente, gnente gli hai dato del cesso?

Mory ha detto...

Eh... in effetti rileggendolo sembra di sì! Mi sono espresso MOLTO male!!! XD
Cmq NO! L'ultima delle mie volontà e dargli del cessooooooooo...

Anonimo ha detto...

mah...io trovo stranissimo quello che hai scritto. se è vero che anche i ragazzi bellissimi possono essere single e non avere un fidanzato, tuttavia tu oltre ad essere carino mi sembri anche una persona brillante. non lo capisco solo dal tuo blog originale e simpatico, non lo intuisco solo dal tuo libro e dal tuo modo di scrivere che continuo ad apprezzatare, ma l'avevo ben compreso quando ti ho visto in tv da sor costanzo. mi sei sembrato un tipo interessantissimo, perspicace, sicuro di sè...alla faccia della tua millantata insicurezza. quindi le cose sono due: o c'è gente che non riesce a capirti ma a sto punto saremmo circondati da lobotomizzati perchè non è difficile interessarsi di una persona poliedrica ed eclettica come te, oppure, cosa secondo me molto ma molto più plausibile, avrai un carattere di merda. sarai spocchioso, pretenzioso, esigente, scassa maroni, petulante. io non ti conosco, e non ti sto giudicando..la mia è una semplice analisi e sto enunciando un'ipotesi. a fine mese sarò a roma a vedere il tennis al foro italico. resto qualche giorno...spero di beccarti al mucca o in qualche locale, così ste cose te le dico di persona visto che mi porterò dietro il libro e cercherò di scovarti ovunque per avere la dedica nella prima pagina...dovrei meritarmela...ho comprato ben tre copie della tua opera.
baci

mr scrotociclosi

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

Al contrario, non sono così subdolo da "pescere complimenti", io so di avere un perché . Per questo non capisco questa malasorte!!

Anonimo ha detto...

mr scrotociclosi:
Stai male. Tre copie?

Insy:
Sei subdolo. E ammettilo.

Anonimo ha detto...

INSY, può essere che tu sia ormai troppo conosciuto e ti porti dietro nomee magari nemmeno vere? Sai com'è, con la lingua siamo bravissimi mica solo a fare... ci siamo capiti. Tu stesso nel blog e nel libro passi per uno che se l'è divertita moltissimo. Ed hai fatto bene. Ma dall'essere un ragazzo estroverso e compagnone al passare per una zoccola 24/7 il passo è breve. E nessuno lo percorre più veloce dei gay, quando si tratta di sparlare. Per il resto ho una mia personale teoria sulla qualità del 90% dei rapporti che nascono nelle discoteche gay, ma ci vorrebbe tempo e lo meriterebbe, altrimenti sarebbe una sparata irrispettosa dei rapporti nati in quelle circostanze che magari hanno funzionato. E non voglio mancare di rispetto a nessuno, anzi. Però ti auguro di trovare un compagno in the real world, a luci (stroboscopiche) spente.

I'm not judging, just guessing.

rocco

Anonimo ha detto...

...e non credo possa essere questione di estetica. Da Costanzo era evidente che sei un buon sopra la media.

rocco

Anonimo ha detto...

uhm... quando un gay piace a delle donne, magari pure lesbiche, è spacciato. Ci vedono il donno che vorrebbero essere. E si sa che invece i gay cercano la uoma ideale.

La nonna

Anonimo ha detto...

mi puzza. Deve essere un pesce di aprile passato.

EVARISTO, semmai io dovessi avere un momento di insicurezza e capitassi per caso sui tuoi passi, ti prego scansami com efaresti con la merda dei cani. Te lo chiedo per favore.

Ernesto

cuddlyboy ha detto...

insy , in effetti mi chiedo che razza di gusti abbiano nella mia ex città. Sappi comunque che se ti trovassi a passare da palermo,e il caso ti facesse passare nel raggio di copertura del mio gaydar, saresti spacciato xD
ok chiedo pubblicamente la tua mano,braccio,spalla,collo, testa e associati xD e se qualcuna di queste pazze si mette sulla mia strada sono pronto a sfidarla a singolar tenzone xD
*cuddly sale sul cavallo bianco con la sella glitterata e,capelli al vento,parte alla volta della Capitale al grido di -O Alessandro Michetti o muerte!-* xD

Come dicevano gli abba,
Gimmi gimmi gimmi Insy loan after midnait,bat also after middei,irli in de morning,during de afternun,leit in de evening xD

lav
cuddly

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

Rocco mi duole contradire il clisce' ma i più di questi li ho beccati non in discoteca. Ergo riassumo: non trattasi di palestrati diacotecari. Altre teorie?

Nonna: d'accordissimo con te...

Anonimo ha detto...

non saprei proprio. Non può essere l'aspetto perchè, te lo ripeto, sei oggettivamente un bel ragazzo. L'intelligenza non si discute. Direi tu sia anche sensibile e certamente arguto. Tutto tranne che noioso. Insomma, la cosa non torna...

rocco

Anonimo ha detto...

ma quindi il titolo di "più checca di Roma" a che sarebbe dovuto se non ti si piglia nessuno?

Anonimo ha detto...

ERNESTO:
Perchè dovrei scansarti come la merda dei cani?

Evaristo

Andrea ha detto...

Mah, che gente strana hai incontrato... Io sarei già contento di trovarmi di fronte uno che sappia semplicemente scrivere. Figuriamoci uno che ha scritto un libro, addirittura. Vabbè, subdolo o no, mi pare che tu abbia un bel po' da offrire, quindi, per quanto scontato possa sembrare dirtelo, è tutta gente che non ti merita. No?

dildo baggins ha detto...

Insy, effettivamente sta sfiga nera allontanauomini che millanti forse è un po' esagerata... voglio dire che leggendo il tuo libro e qui sul blog si capisce che non sei esattamente una monaca di clausura ;) Poi se parliamo di Amore con la A maiuscola o comunque di un sentimento che duri piu di una nottata, allora ti do ragione, è veramente dura :(
All'anonimo di sopra che ancora mi scassa i maroni: sì, bravo sono una drag queen, ora però rivolgi le tue attenzioni a qualcun altro, grazie.

Anonimo ha detto...

all'anonimo che si stupisce delle mie tre copie del libro: che male c'è nell'acquistare un libro, nel trovarlo divertente, nel tornare in libreria e comprarne due copie per due cari amici? pensavi che avessi a casa sopra l'altarino i tre libri e li considerassi una rara reliquia da venerare?? ok...un pò scemo ci sono...ma ho una certa dignità, e non ho investito qualche euro perchè sperassi di irretire insy alzando le vendite del suo primo scritto......malgrado ciò, torno a ripetere, dato che sarò sicuramente uno dei pochi ad aver fatto una cosa del genere, penso di meritarmi almeno una copia autografa...sempre se riuscirò a beccare alessandro in qualche locale durante la mia permanenza romana.
ossequi.

mr scrotociclosi

Dejavu ha detto...

Sei un bellissimo ragazzo Insy! E' la gente di oggi che per via del rincoglionimento generale non sa più cosa vuole. Fidati :))

simone che non sapendo usare "greve" nel suo vero e unico significato ormai può solo aspirare al ruolo di opinionista a uomini e donne ha detto...

insy che ne sappiamo noi perchè non ti vogliono?

Da una parte dovremmo essere contenti noi "in cerca", perchè ce n'è di più sulla piazza per noi, dall'altra se i tuoi scarti hanno soggezione di te per via del tuo libro-accessorio significa che stanno messi ai piedi di cristo: non dico acculturati, ma almeno leggere scrivere e far di conto si.

Io non ho capito se cerchi uno per trombare (magari li hai già esauriti tutti, i papabili?) oppure per costruire qualcosa di serio (per cui magari non sei predisposto). Se dici che in realtà vuoi solo "conoscere" qualcuno, "poi si vedrà", non ci credo: queste sono fresi da ventenni, tra i trenta e i quaranta si "cerca". O almeno si dovrebbe.

Quadraretto View ha detto...

Basta Insy!!co stat storia che non ti si accatta nessuno!! Guarda che e' spetteguless quello brutto e sfigato con gli uomini!!
Mi sembra che quando sei venuto qua a Dublino hai rimorchiato...eccome...
Baci e sbrigate a torna da noi

Scrappy e Barfy

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

Simone, vai tranquillo. Se sono in soggezione, a te che hai la padronanza dell'italiano della mia schiava moldava andra' alla grande!!

Quadra: non mi toccate spet!! Appena ho un buco, salgo ma andiamo a Londra

Anonimo ha detto...

non hai un buco????

dildo baggins ha detto...

Insy se pure i tuoi amici ti dicono di smetterla, allora vuol dire che stai a "piagne miseria" come si dice a Roma... ;) Inoltre, penso che autocommiserarti qui non serva a nulla, visto che 9 su 10 di quelli che leggono il tuo blog ti si prenderebbero così, a scatola chiusa! :D
PS non hai un buco? e come hai fatto fino adesso? :D

simone che è incazzato nero perchè ha trovato la posta chiusa a mezzogiorno...ma che cazzo, ma a milano non dovrebbero avere voglia di lavorare? F**k ha detto...

ma almeno è bona la schiava moldava? Sennò si che mi offendo.

Anche se qualche dubbio ce l'ho...questa è moldava e non lavora nel porno ma fa la badante a te. Sarà na cessa.

Povera me! Ora neanche più come opinionista a uomini e donne! :|

Anonimo ha detto...

vorrei aprire una discussione...

PROLOGO
i belli vogliono i brutti perchè probabilmente scopano meglio...o cmq "più porco"!!!

dunque, insy è un figo della paura, e non si discute...anche se finge miseramente una modestia del tutto non richiesta...
probabilmente quelli che dicono no all'Insy, sono degli orsoni orrendi che cercano solo i pari(nel pelo e nella panza)...mentre i + sensibili alla beltà del poeta de no'antri si presumano essere delle checche fashion sfrante e graciline...le passive in una parola.....

è un problema si sa...

dunque Insy arrenditi...non sei brutto, ma attiri le passive....
sono guai...sono culi tuoi!

l@r@ ha detto...

heee....gli amici,la bocca della verita'.
a questo punto credo a quello che dicono quadraretto e penso che x un
insycuro sia solo ricerca di conferme e supporto morale.


p.s.ma non e' che dopo i trena si diventa piu' esigenti e selletivi?

Anonimo ha detto...

ahi... comincio a dar credito agli ultimi commentatori, specie ai Quadraretti. Mi sa che te la tiri e sei un narcisista patologico...

rocco

EnNrico ha detto...

Sei molto carino e hai scritto un bel libro. Quando non funziona la prima, dovrebbe funzionare la seconda, e viceversa. Mah!

È in programma per caso qualche presentazione del libro in Veneto?

l@r@ ha detto...

ops ...mi sono riletta e ho perso una T x strada ,volevo dire trenta

Anonimo ha detto...

Rocco,
perchè dici che inizi a a dare retta a Quadraretti? Sono stato IO a dire per primo che Insy Loan se la tira parecchio e fa apposta a dire che nessuno lo vuole e a giocare il ruolo del brutto anatroccolo!
Ciao!

Evaristo

Annabelle Bronstein ha detto...

perdonami, io non capisco un paio di cose. ho letto il tuo libro, leggo da un pò il tuo blog, e non mi sento di poter esprimere un giudizio su chi sei tu...però gli occhi ce li ho, ed al momento non mi tradiscono. Credo fermamente che tu sia oggettivamente un bel ragazzo. E mi viene difficile comprendere come tu non sia considerato, o addirittura messo da parte per aver scritto un libro. Poi, mi sembra che non sia il tipo che non ha argomenti da trattare. Voglio dire, se fossi stato io a scrivere un libro così, sarebbe abbastanza comprensibile, visto che mi rendo conto che oggettivamente non sono un adone. Cmq...scusa se forse hoi ripetuto il concetto già espresso da altri, ma non ho letto tutti e 46 i commenti prima del mio ;))))
AB

Anonimo ha detto...

Aldo Busi (a proposito di autori e di libri che devono far parte della coscienza di un gay) dice che se si impara a dire di no con cortesia, non si verrà poi mai più respinti.

Tu Alessandro sei invece uno che non sa dire di no con cortesia, anzi adotti proprio quei meccanismi di rifiuto di cui poi ti lamenti.

Anonimo ha detto...

la cosa si fa interessante... si svelano gli altarini.
Quindi saresti uno che sfancula gli altri con alterigia e poi si lamenta che non se lo accatta nessuno? Cattivello...

Quadraretto View ha detto...

evaristo
.....Ti preghiamo, abbi pieta' noi!

Insy Matta!
Oggi andiamo al tea-dance organizzato per raccogliere fondi per la squadra di rugby gay dublinese, Vuoi che ti cerchiamo qualcuno, visto che qui' non sei ancora famoso?....Anche se.....

dildo baggins ha detto...

INSY RIMORCHIA... C'HO LE PROVE!!! :D

Piacere di averti conosciuto stanotte in disco ;)

Anonimo ha detto...

Dildo, ha fatto piacere anche a me:)

No, non credo di venire in veneto per ora

Per molti: non ho scrtto commisseramdomi. Non mi pare di essermi lamentato. Commentavo solo l'ironia di alcuni episodi.

insy

l@r@ ha detto...

insy siamo tutti in trepidante attesa,hai rimorchiato questo week end???????????

Miss Laurentina ha detto...

A Insy
...e fattela na risata, me pari Susanna Tamaro

Anonimo ha detto...

Mi pare uno scrittore sfigato. Almeno la Tamaro è una scrittrice.

Enrico* ha detto...

Ale, hai mail... Non mi far preoccupare e rispondi tutto ok! :-)

Anonimo ha detto...

Ano: brutta l'invida, Vero? E vile l'anonimato. Datti pace, va...
Insy

miss Laurentina ha detto...

anonimo
essere sfigati quando si cerca una relazione succede,il mio commento era una esortazione all'ironia, qualita' che come si evince dal tuo commento,ne sei totalmente privo.

L'Ammaliapi ha detto...

La verità è che TUTTI andiamo dietro a chi non ci fila e sfanculiamo chi ci muore dietro...nella maggior parte dei casi.

Anonimo ha detto...

INSY ma non vedi cosa offre il mercato? La compassione delle lesbiche e l'invidia acida di qualche anonimo culo allegro. Tu conosci molta gente. fai mente locale... quante coppie conosci che abbiano superato i 5 anni? Quante quelle che sono scoppiate per cause che non siano tradimenti vari? Meglio le seghe, senti a me, i gay non sono geneticamente predisposti per la fedeltà. E le suorine pronte a dire che non è vero che loro amano "per sempre" stiano zitte: quasi tutte sotto il velo non portano le mutande.

Epifanio ha detto...

Ok saro' sincero:

Insy lo conosco di vista da quando indossava la divisa da poliziotto e dopo averlo visto al Costanzo Show ho solo potuto constatare che e' molto telegenico e pure fonogenico...

Sulla mancanza di rimorchio non ci credo: sono sicuro che appartiene alla categoria di chi rimorchia alla grande, non foss'altro che per sfinimento di chiacchere...

dildo baggins ha detto...

ma parlando di cose serie, Insy tutto bene dai tuoi a Chieti? c'è stato il terremoto stanotte a L'aquila e dintorni!!!

Enrico* ha detto...

Quello che volevo sapere pure io, Dildo...

Rassicuro tutti gli Insy-lettori, tutto ok da Chieti!

dildo baggins ha detto...

meno male, grazie Enrico! :)

Anonimo ha detto...

Il fatto anche il mio pensiero sia corso all'autore di questo blog, conferma ci si possa affezionare anche a qualcuno che non si conosca direttamente, ma s'apprezzi; nondimeno, non riesco a ricevere notizie circa 'qualcuno' per me molto importante che abita a L'Aquila e ciò mi rende estremamente inquieto.

Rupert

dildo baggins ha detto...

Rupert, speriamo bene... un abbraccio.

Giuseppe ha detto...

Rupert anche io come te ho pensato subito ad Insy. Sono vicino a tutti.
Giuseppe

Insy sa ki sono ha detto...

Purtroppo sono d'accordo con Evaristo! Mi spiace ammetterlo ma è così! Sono ormai 2 anni che conosco questo blog... Nel tempo mi ha fatto sognare, ridere, pensare, ma soprattutto mi ha tenuto compagnia.
Insy per me era un mito, un compagno, un fratello maggiore con cui potere confidarsi... e parlo di Insy perchè Alessandro l'ho conosciuto solo da quando ha pubblicato di essersi iscritto su feisbuc dichiarando il suo vero nome e mostrando x la prima volta il suo volto.
Non ho mai parlato con Alessandro, con Insy invece spesso e da quando ha pubblicato 'sto libro (16 euro per leggere un copia/incolla di questo blog) si è ritrovato un minimo di popolarità e gli piace essere adulato. Lo sa di piacere a molti ma gli piace sentirselo dire.
Gli piace prendere per il culo la gente che gli si sta formando attorno solo perchè è bello (x me bellissimo ma è soggettivo) e xkè è stato in tv o da qualche parte a presentare un libro...
Caro insy. NON ERI COSI'... E non sono deluso, ma amareggiato xkè non sono un fan novello ,a ti consideravo un Amico

Anonimo ha detto...

@INSY SA KI SONO e dicci, dicci.... ti sei trovato un fucile spianato contro e costretto a comprare il libro levandoti il pane di bocca? E dicci, dicci... se anche Insy volesse essere adulato quale sarebbe l'immonda colpa? E dicci ancora... ti pare di mostrare un sano equilibrio dicendo che nell'autore di un blog che manco conosci personalmente hai trovato "un compagno, un fratello maggiore con cui poter confidarsi". Non ti pare che affermazioni del genere meritino la tua attenzione per la risoluzione dei tuoi problemi di insicurezza invece di fare le pulci ad Insy. E con quali certezze poni le tue affermazioni "gli piace prendere pe ril culo la gente..." E se anche fosse? Ci prendono per il culo su cose tanto più importanti. Figurati il male che mi fa dare due carezze all'ego di qualcuno. Ma per te no. per te è impossibile! Tu che vivi nel mondo di Barbie e Ken, dove tutto è rosa e perfetto sei stato pugnalato nei tuoi sentimenti (presumibilmente rosa anch'essi).
E dopo averci detto tutto questo, senti ora tu una cosa, ma vaffanculo !!!

La nonna

Anonimo ha detto...

INSY, per quello che sta accadendo nella tua terra, un abbraccio grandissimo.

rocco

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

prima di tutto ringrazio davvero di cuore quanti si sono sentiti di testimoniare il loro interesse per i miei cari che vivono in abruzzo (per fortuna vivono a chieti che è piuttosto lontano dall'epicentro)

in secundis mi sono davvero rotto il cazzo di quanti ancora vanno avanti con questa storia del mio finto vittimismo riguardo le cose che scrivo. ribadisco, solo per amor di chiarezza, che l'intento di questo blog era quello di condividere con persone "amiche" le mie vicissitudini spesso paradossali, ribadisco che non ho bisogno di inventare storie per farmi poi adulare da persone che neppure conosco (se ho bisogno di conforto ho amici in carne ed ossa pronte a darmene), ribadisco che in questo post in particolare non ho detto "guardate che sfigato sono" ma ho riportato un paio di episodi accadutimi sui quali era mio intento scherzare insieme, ribadisco che io l'italiano, a parte errori di battitura, lo conosco bene e quindi sono certo che se fraintendimenti ci sono, questi vengono da parte di chi legge e non certo da chi scrive, ribadisco che è offensivo, volgare e molto squallido sminuire il mio libro che costa bene 16,50 euro (accidenti!!! pensa, quanto un drinc e mezzo in discoteca, ma di quello nessuno si lamenta mentre pare doveroso farlo per un lavoro che, checché i detrattori possano dire, è bene fatto ed è costato fatica a chi lo ha realizzato, sicuramente molto più che miscelare dei liquori da discaunt in un bicchiere di plastica) dicendo che è "un copia e incolla", ma che libro hai letto?
ribadisco quindi che per quanto mi riguarda, a riprova che non ho certo bisogno di adulatori, dico: a chi non sta bene Alessandro/Insy per quello che fa e per la vita che conduce può anche adarsene da un altra parte e francamente dell'amarezza di questo tipo che ha scritto il commento soprastante, non so che farmene, se la tenesse per sè. e pi cosa? anche la storia che dopo il libro mi sono moontato la testa? Sei davvero patetico...
chi mi conosce sa se è vero o meno. te questo lusso non te lo puoi permettere e in questo commento percepisco solo una punta di immotivata invidia.
su questo blog ho sempre cercato di essere gentile e carino con tutti, e davanti alle critiche ho anche provato a capirne i motivi, ma evidentemente non è un atteggiamento da elargire a tutti.

ringrazio la Nonna per aver detto benissimo quello che penso.
lo sfogo è dovuto in parte a queanto successo oggi e francamente leggere le cazzate di qualche "ammiratore" risentito mi urta e mi indispone. forse ho sbagliato a lasciare che la mia vita venisse messa troppo alla berlina sulle pagine di questo blog. da oggi sarò molto più accorto. esigo rispetto. chi non sarà in grado di darmene verrà ripagato con la stessa moneta, anche se vilmente coperto dal velo dell'anonimato.
alessandro/Insy

dildo baggins ha detto...

ma infatti la tragedia che si sta svolgendo in queste ore a poche centinaia di chilometri da qui (Roma e dintorni) deve far riflettere i vari "detrattori" sulle cose veramente importanti, per una volta anzichè sputare veleno e sentenze state un attimo in silenzio a pensare a chi in questi momenti ha problemi ben più grandi delle misere questioni di cui andate blaterando... come ho detto in un altro post, il problema è sempre quello di idealizzare troppo la persona che si mette al centro dell'attenzione, costruendogli un piedistallo dal quale poi è facile cadere... Insy, sono davvero lieto che i tuoi stiano tutti bene, è questo quello che conta ora. Un abbraccio.

Anellidifumo ha detto...

Ahhahah, Ale, adoro. Il fatto è che per molti uomini il libro è un oggetto sconosciuto: quando ne vedono uno aperto, pensano che sia rotto. Da qui la soggezione verso un AUTORE. :-)

l@r@ ha detto...

mi fa piacere che la tua famiglia stia bene,ho molti colleghi abruzzesi e la giornata di ieri e' stata molto triste x tutti.

Anonimo ha detto...

"...su questo blog ho sempre cercato di essere gentile e carino con tutti, e davanti alle critiche ho anche provato a capirne i motivi, ma evidentemente non è un atteggiamento da elargire a tutti."

Buongiorno Ale/Insy.
Vedo che stai diventando grande.
Per me in tutti i sensi.

E ti confermo: non vale mettere in gioco le parti migliori del nostro carattere per alcuni che COMUNQUE non capirebbero. Seleziona. Non puoi stare dietro a chiunque. Non ora! Sarebbero energie sprecate.
Non dimenticare che per uno che proprio non ce la fa a capire, ce ne sono almeno tre che capiscono e si sganasciano dal ridere (evviva!) per ciò che scrivi, ciò che sai inventare!

Quindi... coraggio. Per tutto (mi riferisco alla tua terra d'origine - so' du' ggiorni che c'ho 'n core grosso così).
Coraggio e pazienza. Tanta tanta tanta tanta pazienza.
Che quella, con la popolarità che ti stai guadagnando (non ti sta regalando nulla nessuno, questo lo sai, vero?), ti servirà in quantità industriale.

Tua affezionatissima

Whity

L'Ammaliapi ha detto...

Insy si sa che il mondo gaio è pieno di sciampiste, che mangiano pane e invidia quando non sei nessuno figurati se poco poco diventi famoso.
Per quanto sia leggittimo e condivisibile il tuo disappunto, un pò dovevi aspettartelo che sarebbero fioccati dardi di acido muriatico e che le spasimanti respinte si sarebbero coalizzate in un club di sedotte e abbandonate.
D'altra parte è molto più facile pensare che ti atteggi piuttosto che rassegnarsi ad un rifiuto ;-)

Anonimo ha detto...

Ammaliapi la tua mi pare un'analisi assai azzeccata.
Ci aggiungerei una componente che io chiamo 'la sindrome dell'esclusiva'.
Non appena qualcosa/qualcuno che pare piacere solo a noi diviene popolare, chissà perché ci viene da disprezzare. E lontani dall'attribuire questa cosa a sé stessi... si passa a frasi del tipo 'ti sei venduto al sistema' piuttosto che 'ti sei montato la testa' o ancora 'sei cambiato', ecc.

Io, insomma, non ci vedo tanto l'invidia, in certe esternazioni, quanto l'impossibilità per l'ex-ammiratore di continuare ad alimentare fantasie esclusive...

Sto facendo 'psicologia da banco'... che ne dite?

Ora (sempre perché bisogna avere pazienza) attendo con ansia il commento di quell'anonomo misogino: come perdonare a Insy il fatto che ci siano ben QUATTRO commenti di seguito a opera di esseri di sesso femminile???

Una buona giornata ai famelici lettori di questo blog!

Whity (prolissa come sempre)

L'Ammaliapi ha detto...

P.s. LEGITTIMO con una G

Whity io e te abbiamo colonizzato questo blog al grido di GIRL POWER eheheh.
Riguardo il tuo discorso sull'esclusività non sono tanto d'accordo. Forse avrò una visione pessimistica, prevenuta e cinica (nient'altro?) del mondo gay però credo si tratti semplicemente di invidia e mancanza di argomenti.
Ovviamente è un parere molto genercio perchè non conosco nè Insy nè i suoi detrattori e potrebbero aver ragione entrambi,mi baso semplicemente sulla mia conoscenza delle dinamiche dei gay e purtroppo le checche isteriche sono tante e molto moleste.

Baci Whity :-)

L'Ammaliapi ha detto...

P.s. LEGITTIMO con una G

Whity io e te abbiamo colonizzato questo blog al grido di GIRL POWER eheheh.
Riguardo il tuo discorso sull'esclusività non sono tanto d'accordo. Forse avrò una visione pessimistica, prevenuta e cinica (nient'altro?) del mondo gay però credo si tratti semplicemente di invidia e mancanza di argomenti.
Ovviamente è un parere molto genercio perchè non conosco nè Insy nè i suoi detrattori e potrebbero aver ragione entrambi,mi baso semplicemente sulla mia conoscenza delle dinamiche dei gay e purtroppo le checche isteriche sono tante e molto moleste.

Baci Whity :-)

giampix ha detto...

per quanto capisco io (non ho letto tutti i 79 commenti) che ho letto il libro e TUTTO il blog, cosa ben diversa anche se analoga nel tono, insy racconta la sua vita con ironia e consente a molti di noi di ritrovarcisi e per questo il registro dello "sfigato" funziona molto meglio di quello del vincente, che sta sul cazzo a tutti. Ma non è così superficiale o disperato da condividere tutto ciò che sente con dei contatti virtuali come siamo noi, senza contare che molti sono infelici&frustrate e provano invidia anche solo x il fatto che tu esista e qlc ti apprezzi. non hai bisogno di difesa insy, cerco solo di capire xke si prova negatività verso una persona che invece ci dà solo il contrario.

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)