lunedì 3 novembre 2008

BINETTI, BINETTI, PERCHE' APRI LA BOCCA?





















“Da tendenze omosessuali fortemente radicate può scaturisce il rischio pedofilia”.
Giuro che non c’ho dormito la notte per capire il senso della frase detta dalla Binetti.
E non lo dico con vena polemica, ma io davvero non riesco a spiegarmela. Come non mi spiego il fatto che la Binetti sia una psichiatra. Come non posso pensare a quante persone possa aver rovinato se mai ha esercitato la professione.
Come mi risulta difficile capire come sia possibile che un pensiero del genere venga espresso da un esponente del PD senza che questo partito non prenda immediati provvedimenti scoprendo così, ancora una volta, l’ambiguità della propria formazione.
Mi chiedo a quali prove scientifiche abbia attinto la Binetti per fare una tale affermazione perché, va bene essere psichiatri, ma non basta questo per poter attribuire un sigillo di veridicità ad ogni propria esternazione.
“Da tendenze omosessuali fortemente radicate può scaturisce il rischio pedofilia”.
Io mi ci sforzo ma davvero, che significa?
Quindi a me che piacciono gli uomini, ma tanto, a livelli da farmi pulsare le tempie quando ne vedo uno che incarna le mie fantasie sessuali, rischio di provarci poi con un essere che, in quanto bambino, non rientra in quello che è il mio ideale erotico?
Scusa Binetti, ma la cosa non mi convince affatto.
In oltre, inizio davvero ad essere stufo del clima di costante attacco da parte della Chiesa e dei suoi galoppini, insinuati a destra quanto a sinistra, che non fanno altro che cerare un clima di odio e tensione.
I comportamenti di intolleranza sociale vivono anche di affermazioni del genere e ne corroborano la violenza, fisica e di pensiero.
Mi chiedo quindi se giusto che personaggi, spesso autorevoli, possano esprimere impunemente opinioni tanto infondate quanto foriere di intolleranza.
Mi auguro che il PD prenda provvedimenti seri anche se già troppo tardivi. Mi auguro che si finisca di fare affermazioni del tutto infondate. E, soprattutto, mi auguro che la Chiesa un giorno diventi portatrice di vera compassione e non di bieca ipocrisia.

29 commenti:

Kaishe ha detto...

Ecco. Non avevo sentito 'sta perla e francamente vorrei non averla sentita.
Non commento lo stile PD... me ne sono allontanata e ci sto benissimo.
Mi spiace che la chiesa abbia dimenticato i veri messaggi di chi la dovrebbe ispirare...
Se valesse, chiederei scusa io per un'affermazione così idiota e, al tempo stesso, subdola e manipolabile...
Un abbraccio

Enrico* ha detto...

Ecco Kaishe... Il problema è proprio quello: che non si è sentita!! Com'è che lo apprendo solo stamattina da vari blog ma al telegiornale niente?

Spero che il Pd allontani questa... Questa... Questo... Non so come definirlo/a...

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

stronza. enrico, le parole esistono, usiamole.

Anonimo ha detto...

In qualsiasi altro paese del mondo l'avrebbero presa a calci sta poveretta

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

quella mette il cilicio. i calci per lei sono puro piacere.

massarosa ha detto...

Sono fortemente convinta che chi tanto disquisisce sul sesso, in tutti i campi e gusti sessuali, non ha la minima idea di cosa sia. In parole povere la Binetti secondo me non ha mai fatto sesso di nessun tipo.
E poi i preti il papa e fior fiore di moralisti, come potrebbero dire certi sfondoni se avessero almeno una pallida idea di come si tromba? Sbaglio?

itboy_76 ha detto...

Sulla questione Binetti dovrebbe esprimersi domani la Commissione di Garanzia del PD (il condizionale è d'obbligo).

Per quanto riguarda la Chiesa compassionevole e senza ipocrisie, è dai tempi di Lutero che esistono almeno un paio di alternative più che valide. Spesso, però, quando si parla di "noi" e del Vaticano mi torna in mente il vecchio Groucho Marx quando diceva "Non mi interessa far parte di un club che mi voglia fra i suoi membri". Loro non ci vogliono, allora noi perchè continuiamo a preoccuparci di ciò che pensano?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

IT: sono d'accordo: se non ci vogliono, stica. ma il punto non è essere accettati da chi ci disprezza ma quanto piuttosto la loro opinione influenza ancora troppa gente alimentando i loro pregiudizi.

vix ha detto...

aggiugerei solo il nauseabondo fetore della loro millenaria ipocrisia. e chiedo scusa per i troppi aggettivi. in realtà concordo con insy, le parole esistono, ma usiamo quelle giuste:
"le cause miliardarie per pedofilia ci portano sul lastrico. riduciamo i rischi"

Anonimo ha detto...

Da tendenze cattoliche fortemente radicate può scaturisce il rischio stronzata.

Anonimo ha detto...

Alle scuole superiori il mio insegnante di religione (un prete), alla domanda perchè la chiesa fosse cosi ostica verso gli omosessuali ci ha risposto praticamente allo stesso modo, cioè che le tendenze omosessuali in molti casi portavano alla pedofilia...

Anonimo ha detto...

secondo me è sconvolgente quanto sta accandendo in Italia...ondate di razzismo ...come se poi non fossimo mai stati alleati di un povero pazzo che sterminò milioni di persone senza motivo.
poi sta chiesa--scusate ma ha rotto il cazzo!
Ely
ps2:ho letto il post sullo scontrino alla rinascente.Disgustorama!

Spuzza ha detto...

A volte rimango senza parole..

Macsi ha detto...

Ho l'impressione che parlino (clero e compagni) per diretta conoscenza, vista la abnorme quantità di pedofili che si annidano tra di loro.
Se le parole esistono usiamole: siamo finocchi, ci piacciono i cazzi e ben sviluppati.

Miss Roboto ha detto...

Che boiata immane, la cosa grave non è tanto che loschi figuri quali la Binetti vadano in giro a sparare ste idiozie quanto che non ci sia un coro di "vaffanculo" altrettanto autorevole a coprirle. Questo mi fa indignare!
Il PD è proprio una delusione.

Anonimo ha detto...

e ci risiamo, la solita stronza che spara a zero, ma chi cazzo è, cosa ha fatto e soprattuto chi l'ha mai votata??????... ah già scusate, siamo in italia, dimenticavo!!!
sono sconvolto, non è possibile che gente del genere essista e sussista al potere!!!!
ma....

Anonimo ha detto...

Io mi auguro che la chiesa chiuda, o che gesu' torni in terra e rifaccia tutta la parte dei mercanti nel tempio .
Magari funziona, facile che l'arrestino .
Ago.

Anonimo ha detto...

ho cercato di sollevare il tema in ufficio e mi hanno detto che,non essendo psichiatria,non me ne intendo di omossessualità--
mi sa che mi sono persa qualcosa?
forse questi miei colleghi volevano intendere che l omossessualità è una malattia?
NO,SARò IO CHE PENSO SEMPRE MALE...!

CIAO INSY,SEI UN MITO..TI ASPETTO A MILANO A MANGIARE LA MOZZARELLA:)

Anonimo ha detto...

...e poi la gente si chiede perchè la sinistra ha perso le elezioni così clamorosamente.
Che schifo!

Kaishe ha detto...

Ragazzi cari... però la chiesa non è solo queste persone ignoranti e acide (forse perchè rancide...).
La Chiesa è composta anche da persone che cercano di seguire meglio che è possibile il messaggio di Cristo. Se non ci credessi, sprofonderei nella tristezza più totale, visto che io mi sento parte della Chiesa.
Io, poi, credo che oltre che l'ignoranza, sia suggeritrice di certi discorsi la paura. E non so se verso l'esterno o verso l'interno, anche personale.
Quanto ad una ipotetica nu0ova venuta di Cristo in terra... non credo che avrebbe vita lunga... altro che 33 anni... altro che arresto... cercherebbero di farlo SPARIRE.
Troppo rivoluzionario!

Quello che fa paura è la deriva "razzista" dei giovani.
E lo dico pensando a situazioni reali dalle quali si deve - con rammarico - prendere atto che poco è cambiato e che, forse proprio per la responsabilità di persone di chiesa talvolta poco illuminate, per qualcuno il cammino continui ad essere in salita.
Un abbraccio.

Iceskater ha detto...

Personalmente non mi meraviglio tanto che una testa di cazzo qualunque apra bocca e gli dia fiato, tanto in Italia ce n'è uno al giorno.

Il mio interrogativo è un altro: usando il medesimo metro di valutazione (paliamo di due idiote), se la Carfagna è diventata ministro per essere stata davvero "molto carina" col premier, cosa può aver mai fatto la Binetti a Veltroni per essere stata ammessa nelle file del PD???

Evidentemente ha delle gran doti di cui ignoriamo l'esistenza.

Anonimo ha detto...

Ciao Insy,

leggo sempre il tuo blog,mi piace e mi diverte moltissimo.Questa però è la prima volta che scrivo. La necessità di scriverti è dovuta alla primaria necessità di ricevere una piccola "spiegazione" su questa tua frase:
"Quindi a me che piacciono gli uomini, ma tanto, a livelli da farmi pulsare le tempie quando ne vedo uno che incarna le mie fantasie sessuali, rischio di provarci poi con un essere che, in quanto bambino, non rientra in quello che è il mio ideale erotico?"
Perdonami ma non capisco il "tono" e di cosneguenza il significato. Da queste parole sembra quasi che sia leggittimo provarci con un bambino.
Conoscendoti attraverso i tuoi post, immagino che tu abbia voluto esprimere sdegno non solo per l'affermazione/accostamento del binomio omosessuale=pedofilo, ma anche per la pedofilia tutta...ma quelle 4 righe, a parer mio, sono un tantino ambigue.

Anonimo ha detto...

Non è la prima volta che sento una bestialità del genere, ma quanto meno fino ad ora era gente comune mediamente ignorante.
Uno più dotto a sostegno della sua tesi ha portato come prova la parola "pederasta", che avrebbe una radice (pedos) quantomeno sospetta...
Bah.
Baci
M.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ANONIMO DELLE 2.52: spiacente non ti sia chiaro il tono. sei l'unico a farmelo notare. ti tranquillizzo: sono contrario alla pedofilia. del resto secondo te, perchè sennò scriverei un post contro la binetti? ciao

Anonimo ha detto...

il mio post non era e non voleva essere polemico. Semplicemnte non mi era chiara, e tutt'ora nn lo è, la frase di cui sopra.
Il fatto che sia contro la pedofilia era abbastanza scontato (tanto da avertelo scritto io in primis), ma davvero nn capisco cosa volessi dire. Ma pazienza.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ANONIMO, fa nulla. basta che il concetto del post in generale sia chiaro:)

Iceskater ha detto...

Anonimo,
detesto che possano permanere ambiguità sul pensiero di Insy che invece è chiarissimo, per cui mi metto in mezzo.

Ecco la versione "in prosa" di ciò che ha detto Insy:

Secondo la Binetti, vige l'equazione GAY=PEDOFILO. Questo xkè ogni finocchio, in preda ai suoi bassi istinti incontrollabili, non saprebbe discernere tra un adulto consenziente ed un minore.
Come ironicamente sottolineava Insy, ciò si tradurrebbe in una visione surreale in cui ognuno di noi, preda dei propri istinti parossistici "tanto da farci pulsare le orecchie" ogni volta che vediamo un maschio, ci getteremmo avidamente su ogni membro maschile benchè non ancora sviluppato (cosa che chiaramente è agli antipodi del nostro interesse).

Era ironico, è chiaro adesso?

Anderaz ha detto...

Ciò che mi lascia perplesso, oltre al fatto che chiunque possa dir svariate cazzate come fossero la verità assoluta, è che purtroppo questa donna non ha enunciato altro che il pensiero di tantissime persone, alimentandolo ed espandendolo, oltretutto.
Bah.

Andrea ha detto...

Ops, quello di sopra è Andrea. : )