martedì 11 novembre 2008

ISOLA 9: AFFONDATA!















Ieri l’isola l’ho fatta a casa mia sul divano circondato da un mare di mocciolo e fazzoletti di carta. La scena a immaginarla è piuttosto disgustosa ma per fortuna quando sullo schermo vedi Simona Ventura che grida a Ivana Tramp via satellite “vuoi divorziare da Rossano, si o no?!”, mentre la miliardaria continua nervosamente a negare bevendo ettolitri di vino, Valdimir Lucsuria vestita come la donnina del bollino della Cichita e Alessandro mangiare scarafaggi fritti e topi arrosto ti rendi conto che c’è di molto peggio e che quello che vedi scorrere davanti agli occhi non è frutto del coctel di anti-influenzali, brodo di pollo e gin tonic ma è tutto vero (o presunto tale).
Ieri, doveva essere la serata degli scup ma in quasi 4 ore di diretta di rivelazioni non ce ne sono state visto che ormai le corna di Rossano con Belem sono una notizia sconvolgente quanto rivelare che Sbirulino era in realtà Sandra Mondaini.
Anche questa settimana la puntata inizia con la solita bevuta di alcol denaturato che la produzione offre ai naufraghi per disinibirli e renderli ancora più aggressivi anche se dalla prossima puntata i meglio informati mi hanno raccontato di certe supposte di glicerina farcite con peperoncino di caienna che garantisce una ferocia pari a quella dei rotvailer usati per le lotte clandestine tra cani.
La parola d’ordine della puntata, come dicevo, è SCUP il primo che vediamo riguarda Tumiotto. Dopo una serie di analisi ed esperimenti hanno scoperto che il suo cuore batte, è vivo e, in condizioni favorevoli di vento e umidità, esprime anche dei pensieri.
A quanto pare, il pennellone, notte tempo pare aver rubato un panino alla capanna dei tecnici che, non solo hanno lasciato, guarda un po’, del cibo in una cassetta all’aperto ma poi ci hanno piazzato casualmente una camera fissa, sempre per caso, e siccome la cosa non è affatto costruita, hanno appoggiato un cartello con su scritto: ruba qui che poi fingiamo lo scup.
Mah...
Mentre tutti i naufraghi perdono peso di puntata in puntata compreso Quintale che adesso pare avere solo un culo invece dei due che aveva appena arrivato, la de Blanc è la sola che non dimagrisce quindi orlami è assodato che deve essere colpa della struttura ossea che ricorda la chiglia di una nave vichinga.
Anche questa settimana la prova lider consiste nel farsi ardere vivi legati ad un palo, supplizio preferito a l’unanimità da tutti i naufraghi che avevano deciso di ritirarsi in massa qualora avessero dovuto fare la prova inizialmente ideata che consisteva nel vedere la contessa fare sesso con Carlo il bidello.
La prova più sconcertante è quella di Quintale che mentre è davanti al fuoco si vede arrivare un tecnico che gli mette la mela in bocca scambiandolo per il maialino della Marini e inizia a girarlo legato su uno spiedo fatto di legno e rami di rosmarino.
Prova anche la de Blanc ma il fuoco si spaventa e si rifiuta di uscire.
Nel frattempo la Ventura si collega con la spedizione di ricercatori che sono partiti due mesi fa alla ricerca dell’attaccatura dei capelli di Vladimir ma pare che per il momento ancora non l’abbiano trovata.

Arrivamo ora al cuore della puntata. Arriva Rubicondi in smoching bianco. Inutile commentare il luc perché anche si vestisse come un carrozzone del carnevale di Viareggio sarebbe sempre più sobrio di come va in giro la ventura.
In collegamento da NI ci sono 4 suoi amici uno dei quali è composto da 2/4 di Luca Sardella, 1/5 di Mal e il resto permanete a volontà.
Accanto a lui c’è la Tramp e si capisce che è davvero lei perché è fin troppo baraccona per essere semplicemente una drag quin del Lips (un drag restorant di Niu Iorc dove ho lavorato come travestita alla pari per pagarmi gli studi quando avevo 20 anni), e perché, come l’ispettore gagget, si apre la cofana di capelli in resina che ha sulla testa e tira fuori un cestello con una bottiglia di Gotto d’oro dei Castelli e ci si attacca a garganella.
La ventura le chiede: “è cambiato qualcosa?” (a tradurlo è sardella visto che lei oltre “de cheti s on de teibol” non va)
La tramp che rutta ad ogni sorso risponde: “No affatto, tutto come prima”.

Ma risponde così perché in realtà le hanno tradotto: “Vero che hai cambiato la disposizione dei divani?”
Ma Ventura fa giornalismo d’assalto e la incalza chiedendole se se lo riprende a casa Rossano anche dopo quello che è successo, anche perché sennò questo ce lo ritroviamo sul groppone a “ballando sotto le stelle” mentre fa triller ancheggiando con la Chiabotto. Da qui si capisce che rossano ai piani bassi deve essere dotato di uno sfollagente perché nessuna se lo terrebbe vicino dopo quello che è successo.
Dopo 45 minuti però la domanda fatidica ancora non gliel’ hanno fatta: “ma Belen te la sei rombata, si o no!?”
Lui continua a fare lo splendido ammiccando e non dicendo nulla.
La Tramp dal canto suo non abbocca alle illazioni di Ventura perché figurati se vuole darle soddisfazione e dissimula una sportività irreale ma è evidente che quando quello mette piede in America quella lo aspetta all’aeroporto e gli fa il culo come un secchio.
Dopo questo episodio il resto sbiadisce.
La Ueber perde al televoto contro la Lux ed esce ma del resto io manco mi ero accorto fosse entrato e Mandano Cecchi Paone a fare una sfida di cultura con Carlo in questa contrapposizione forzata e ridicola tra lo scienziato e il popolano, sono cose che non vanno più dai tempi di don camillo e peppone ma non ditelo alla Ventura che pensa che la sua sia tv d’avanguardia.

17 commenti:

dario ha detto...

lo ammetto. ho guardato grease, ma non potete volermene..

Vincenzo ha detto...

Vi prego non parlate mai più dell'isola!
Più se ne parla più faranno altre edizioni.

Vincenzo ha detto...

cmq bellissima la foto in cui rossano tenta di staccare coi denti il diamante dall'anello di Ivana e intascarselo.

Macsi ha detto...

Malato ma sempre caustico. Io non ho retto oltre i primi 20 minuti, ho preferito la replica di "Cortesie per gli ospiti".

itboy_76 ha detto...

In un raro momento di efficienza ho pensato di leggerti, bere e mangiare tutto insieme. Non lo farò mai più. Alla chiglia di nave vichinga mi sono quasi strozzato dal ridere.

Macsi, mi manchi. Qui dobbiamo fare pressione su quello sciagurato che non blogga da un pezzo.

Anonimo ha detto...

secondo me la tramp era ubriaca fracica.sembrava uno di quei parenti che alzano il gomito durante la prima comunione e ti fanno vergognare da qui all'eternità.eppoi rossano secondo me è contnto se divorzia dalla tramp

Luna

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

si sembrava Gasperino il carbonaro. l'later ego sbronzo de Il marchese del grillo.

Gasparino ha detto...

Scusa perche' mi tiri in ballo?

Macsi ha detto...

Mi manchi anche tu It ma quello sta sempre su faciallibro. Possiamo entrargli abussivamente in casa ed occupargli il blog come gli squatters del Leonka?

Macsi ha detto...

"abuSSivamente"?

itboy_76 ha detto...

Macsi, procedo immantinente

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

macsi e it boy: prego se volete la conversazione la potete fare a casa mia. vvi do le chiavi...

MARTA ha detto...

Insy, giuro ,20 anni della mia via e anche meno per una solo delle tue battute.GRANDEEEEEEEEEE

Olympia ha detto...

continuo ad amarti sempre più.
Ti posso avere come gadget?

ErPupone ha detto...

ma sbaglio o il coatto con la voce di bisteccone galeazzi, quando chiedevano alla ivana Trans se voleva divorziare o no, ha detto "eh magari!"?

PS Insy...a me l'amico niuiorchese del marchettaro (il traduttore, per intenderci) mi ha ricordato subito la versione alcolizzata di dodi battaglia dei Pù...no???

marta ha detto...

erpupone ,bravissimo ,rossano ha prpprio la voce di bisteccone ora che mi ci fai pensare.ma qualcuno di voi sa qualcosa in piu' della tizia di maiemi?

LUPOCATTIVO ha detto...

E DA STAMANE CHE ENTRO NEL BLOG PER LEGGERE LA CRONACA DELL'ISOLA. SUPERLATIVA COME SEMPRE. TI ADORO DAL PROFONDO...:) CIAO CIAO ALE.