giovedì 29 gennaio 2009

LE BALLE DI BOLLE


C’ho messo un bel po’ ma alla fine credo di aver capito: deve essere la particella di sodio dell’acqua Lete. Ecco cos’è Roberto Bolle dopo aver smentito di essere ghei perché, se non è finocchio non vorrà mica farmi credere che è etero!?
Insomma il fatto è questo: qualche tempo fa l’etual fa un’intervista alla rivista francese Numerò (ndr: una rivista talmente patinata che appena la sfogli se sei etero inizi a guardare il culo dei maschi e se sei ghei prenoti l’operazione per la riconversione sessuale) in cui dichiara di essere felicemente omosessuale e che essere dichiarati in Italia è pesante per colpa della presenza della solita chiesa la quale insieme ai servizi segreti deviati ha tutte le colpe compresa l’estinzione del panda gigante e la cellulite.
Ovviante, siccome non è che viviamo nel medioevo per cui le notizie tra una nazione e l’altra non arrivavano se non dopo anni, dopo 5 minuti tutto il mondo sapeva che Bolle ballava anche su altri tipi di punte.
Benché quindi non fosse un minatore della valle del Rodano, eravamo tutti contenti che un personaggio di tal lustro e fama mondiale dichiarasse serenamente la sua omosessualità, affermazione non obbligatoria ma gradita.
E invece arriva subito la smentita del suo enturag.
“nun se semo capiti”, dichiara. Dice che il problema è stato la lingua francese di cui non è pienamente padrone il povero Bolle.
Ora io non so come si dica in francese “mi piace il c***o”, ma essendo una lingua neolatina, mi rimane difficile pensare sia molto distante dalla versione italiana.
Personalmente trovo tristi smentite di questo tipo perché ci vedo sempre sotto una malcelata “vergogna” per quel che si è. Io non ho mai sentito ad esempio un ebreo rinnegare la propria ascendenza. Di certo io non sono di quelli che impone l’autig a tutti i costi ma sono convinto siano ben altre le cose di cui vergognarsi e nell’ottica di una politica di rivendicazioni dei diritti e di una “normalizzazione” dell’immagine dei ghei, la sua rivelazione avrebbe portato acqua alla causa. Certo non è che parliamo di uno che fa un lavoro poi tanto etero, nella danza sono finocchie anche le barre per gli esercizi ma meglio di niente.
Quindi mi chiedo cosa temesse il povero Bolle visto che scossoni alla carriera è difficile ne abbia dato che ha turné programmate fino al 2050, data in cui potrà ballare solo sulla sedia a rotelle. Quindi tutta la faccenda a questo punto assume dei toni patetici e lui una gran figura non ce la fa di certo. A questo punto perché Povia non si porta Roberto a San Remo facendolo ballare vestito da minatore e cambiando il titolo della sua canzone in “Bolle era ghei”?

25 commenti:

angie ha detto...

Insy, ho letto anche io stamattina, che tristezza... mi aspetto che Giletti dichiari di essere etero...

Jimmuzzu ha detto...

Una volta mi sarebbe venuto solo da ridere, ma ormai ste cose sono talmente grottesche che me n'è passata la voglia.

L'Ammaliapi ha detto...

Ma se su vari giornaletti di inciuci erano apparse le foto di Bolle con il suo 'amico intimo' mentre giravano per i quartieri di Napoli ed erano in vacanza?! Benchè nelle didascalie non venissero pronunciate chiaramente le parole 'amante' o 'compagno' era ben chiaro, dai toni degli articoli, che tipo di rapporto ci fosse tra i due. Poi davvero..a Robè ma se sei più donna di me!
Questo post lo leggo dopo aver visto 'Milk' ieri sera e quindi mi incavolo ancora di più. Sei famoso, sei bello (oddio de gustibus), fai un lavoro che, come ha detto Insy, è gay che più gay non si può e tra un pò i ballerini devono fare outing se sono etero piuttosto...che tristezza!

Alessandro ha detto...

Sei sempre un grande Insy.
C'è poco da aggiungere, spero che qualche ghei dichiarato gli soffi il posto di primo ballerino italiano, ahahaha...

Anonimo ha detto...

sono quelle come bolle che continuando a nascondersi come se ci fosse qualcosa di cui vergognarsi danno la libertà agli ottusi di continuare a discriminare gli omosessuali e rafforzano la loro ottusa convinzione di essere nel giusto

Anonimo ha detto...

SE è vero che nell'intervista dichiara la sua omosessualità e poi ritratta, gli auguro una bella rottura ... alla gamba

Gan ha detto...

Insy, non siamo nel medioevo ma quasi.
L'intervista a Bolle è apparsa in Francia lo scorso Ottobre, quindi la notizia ci ha messo almeno tre mesi per arrivare da noi.
Il bello è che finchè è rimasta lassù non se ne era accorto nessuno, di questa scoperta dell'acqua calda.
Appena ci sono arrivati anche i giornali italiani...patatrac, è scoppiato il putiferio!

Luna ha detto...

come direbbe verdone
"lo sanno tutti che c'ha le chiappe chiacchierate".
e cmq povero scemo, nureyev era gay e non era mica l'ultimo dei paninari

SCRAPPY ha detto...

la smentita è snob e patetica,oltre che da la colpa al suo francese non perfetto (deresponsabilizzando il giornalista in modo che non lo attacchi)poi una cosa cosi personale non la smentisci subito? dopo 3 mesi ci dice che prova Simpatia per i gay,suppongo che provi Simpatia anche per i cuccioli di foca, i clowns,i criceti e i facchini dell'Operà.
leggiamo l'intervista! Qualcuno che parla bene francese può tradurla?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

la trovi su repubblica di oggi. scema: ma cinema stasera?

Anonimo ha detto...

xkè giletti è gay????sarà l'ennesimo dolore per mia madre

Francesco ha detto...

Scusate ma dov'è lo scandalo? Ha fatto bene Bolle a smentire... infatti lui non è GAY è DONNA!

SCRAPPY ha detto...

vabbè matta, cinema e cena con acqua tiepida..sembra che faccia dsimagrire

halfblood ha detto...

beh.... io direi "nun c'è bisogn a zingar!".... che roberta fosse frocia... lo si capiva e si sapeva da tempo...certo la confessione mi aveva indetto a chiedere al caro Napisan (Napolitano) di indire una festa nazionale per il coming out del mio amato... ma poi ha fatto una smentita che conteneva una frase del genere " non ho mai negato la mia simpatia per l'omosessualità.." .... questo dice tutto!

Anonimo ha detto...

scusate ma che differenza fa se è gay o no? io trovo indecente che nel 2009 si chieda a qualcuno che orientamento sessuale ha, non che lui non voglia dirlo, infondo sono solo fatti suoi, poi in Francia c'è una mentalità sicuramente più libera che da noi...magari avrà avuto paura di essere giudicato...non lo condannerei per questo visto l'ambiente di m... in cui viviamo......comunque io l ho visto dal vivo e.....oh mio dio, è la prova vivente che gli angeli esistono! una bellezza da infarto e balla divinamente...

Spuzza ha detto...

Roberto Bolle sei un cretino.

L'Ammaliapi ha detto...

Non fa differenza l'essere o meno gay....fa differenza il dirlo o non dirlo!
Proprio per i tempi che corrono.

giuseppe ha detto...

La mia impressione e' che roberto ingenuamente (e da puro) abbia detto quello che pensava (in particolare della chiesa) senza rendersi forse pienamente conto delle conseguenze; poi appena la notizia e' arrivata da noi, sono puntualmente arrivate le minacce mafiose di mazzinger... e ha dovuto ritrattare. Il dietro front e' pero' ancora peggio della dichiarazione iniziale. Ha confusamente voluto dire che preferisce non parlare della sua sessualita' (come se dovesse desrivere le posizioni preferite con il suo compagno invece di parlare di affettivita'); un po' come fanno i bambini quando nascondono la testa sotto le coperte pensando di non essere in questo modo visti...

Anonimo ha detto...

E' se invece fosse vero quello che ha detto??? A qualcuno è passato di mente?

...

Anonimo ha detto...

E non E'

L'Ammaliapi ha detto...

Il beneficio del dubbio si concede a tutti ma...se Bolle è etero io sono la controfigura di Angelina Jolie in 'Wanted' ghghghghgh

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

e io sono la una bicicletta montan baic con cambio scimano con 14 rapporti. per piacere!

Anonimo ha detto...

ma massimiliano lo sa???insomma è fidanzato con il proprietario di un ristorante giapponese che è a due passi dal mio ufficio!
Valeria

Luca che ogni tanto legge Chi ha detto...

Scusa, Valeria, a me risulta che Massimiliano è proprietario di due ristoranti giapponesi

Anonimo ha detto...

il sushi è buono?