lunedì 28 aprile 2008

NON ME GUSTA, MINS ARD CHENDI.



L’ufficio reclami della Telecom ha trovato la soluzione per fiaccare le lamentele dei clienti furibondi che chiamano per contestare le bollette già pagate: metteranno una canzone a caso del nuovo album di Madonna come musica d’attesa prima di passare la chiamata. E’ stato testato che le tracce fanno talmente schifo che in capo a 15 secondi, saresti disposto anche a pagare i debiti del Mozambico pur di far cessare la tortura.
Io ho provato a farmelo piacere ascoltandomelo tutto il fine settimana. Mi sono detto che, dai che ti ridai, se l’ascolti in continuazione si finisce per trovare del buono anche nel discorso d’insediamento della Marcegaglia alla dirigenza della Confindustria e invece niente. Non riesco a trovare una sola canzone valida ma tra tutte, quella che in assoluto a trasformato l’album da brutto a ridicolo è Spenish Lesson.
Non dico che da una canzone di Madonna ci si aspetti delle poesie di Neruda ma come fai a scrivere dei testi in cui dici “Io te chiaro/mins ai lov iu e “io te intuendo/ mins ai ger it”.
Sembra la colonna sonora per un film di Zorro arrangiata dai Gipsi Ching o, peggio, la risposta ibericheggiante di “Mambo italiano”.
Meno male che stavolta se l’è presa con lo spagnolo sennò questa era capace di trasformare “Lo vedi, ecco Marino” in “Can see, Marino is over der”.
Fossi in Zapatero le chiederei i danni per lesione dell’immagine degli ispanoablanti perché, sentendo sta canzone, pare che non dicano altro tutto il giorno che “me gusta, te chiaro, segnorita e olè”.
Ma invece di produrre sta porcheria, non ce l’aveva qualche altro bambino del terzo mondo da sequestrare con la scusa dell’adozione? Non poteva aprire una nuova sinagoga o mangiare un piatto di fettuccine visto che nella copertina del disco sembra una statua di cera di Madam Tussò dedicata a una cavalletta anoressica?

14 commenti:

redrum_ ha detto...

tanto voi ghei siete sempre i soliti. appena esce, dite che l'album di turno fa schifo. e poi andate avanti per i 3 anni successivi a metterlo tutto ad ogni singola festa in cui ci siano più di due ricchioni in sala... confessions docet.

comunque in omaggio alle lezioni di lingua di Madonna, a questo punto infilerei gli auricolari del mio aipod e cercherei "no me ames", ovvero la versione spagnola di "non amarmi" cantata da jennifer lopez.

angie ha detto...

seconda.

Insy, ma fa davvero così cagare l'album nuovo? IO non ho ancora finito di scaric.. ehm... comprarlo.

Anonimo ha detto...

E' orribile il cd, hai pienamente ragione. Madonna che vuole scimmiottare la musica di britni spirs o o giastin timberland è davvero patetica

Anonimo ha detto...

...Insy hai proprio ragione. è tutto il giorno che lo ascolto.... sembra britni + nelli + giastin al minimo sindacale.

primo ha detto...

che bello, posso esprimerimi liberamente, allora la dico tutta!
A me aveva fatto abbastanza cagare anche Confessions!
Pensate che riusciva a farmi rimpiangere AmericanLife..

David ha detto...

Bhe dai ci state andando troppo pesanti io credo che questo album abbia delle buone tracce che sono:
Heartbeat
Miles away
Devil wouldn't recognize me

altre...

Ovviamente dobbiamo considerare che questo è un album poco impegnato, ho questa teoria: per contratto doveva far uscire qualcosa, per cui ha fatto quello che era più ovvio.
Secondo me tra due anni al massimo partorirà qualcosa con lo stesso impatto di "Ray of light" che è a mio avviso il suo album migliore.

xxx

Anonimo ha detto...

Bene, sono contento di non essere il solo a pensare che quest'album fa pena. Forse dovremmo smettere di comprare tutto ció che produce la Ciccone.
p.s. Insy sei molto carino!

Anonimo ha detto...

@david.... BRAVO condivido il migliore in assoluto è e rimarrà per molto tempo RAY OF LIGHT...

@anonimo... beh mica siamo le solite CHECCHE BIONDE DEL PEASE!!! secondo te noi spendevamo 21 euro per sta cagada?!?!?! con quello che costano i trucchi... beh direi proprio che abbiamo altre priorità...
(TIPO FARE LA RUOTA "IN QUEI GIORNI")

@INSY: l'importante è ballarlo all'ALPHEUS & VILLAGE NO??? tanto saremmo talmente ubriache da pensare che siamo le più fighe della pista... altro che la ciccone-botox je je
SEI SEMPRE LA MEJIO

redrum_ ha detto...

uh come mi piace questo gruppo di autoaiuto in cui tutti ci mettiamo in cerchio e ammettiamo che - orrore!! - l'album della ciccone non ci piace.... come siamo modernissime...

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ANONIMO, scusa ma io fica mi ci sento anche senon sono ridotto ad uno straccio imbevuto di vodca:)

Anonimo ha detto...

ma la canzone di spanish lessons, non è una cover di un suo precedente brano del periodo in cui si atteggiava a evita peron per farsi dare la parte nel film?

Anonimo ha detto...

Sicuramente non il disco più riuscito ma neppure tanto pessimo...ammetto che il primo ascolto non è stato dei più illuminanti però alcune tracce sono carine...si sa...se le avesse fatte un'altra qualsiasi anche no...ma che ci si può fare lei è lei e se a qualcuno non piace basta che ascolti altro...in particolar modo chi scarica invece di comperare...
PS. dire che "confession" non sia un buon album proprio ma proprio anche no, per me segue in pieno diritto "Ray of Light".

Anonimo ha detto...

Sicuramente non il disco più riuscito ma neppure tanto pessimo...ammetto che il primo ascolto non è stato dei più illuminanti però alcune tracce sono carine...si sa...se le avesse fatte un'altra qualsiasi anche no...ma che ci si può fare lei è lei e se a qualcuno non piace basta che ascolti altro...in particolar modo chi scarica invece di comperare...
PS. dire che "confession" non sia un buon album proprio ma proprio anche no, per me segue in pieno diritto "Ray of Light".

Binzi ha detto...

In controtendenza...mi piacciono svariate canzoni...anche al primo ascolto e i remix che ci sono nella versione che ho comprato su iTunes sono fighi.
Sono sollevato...l'Italia svolta a destra, i ghei non apprezzano l'ultimo di Madonna... in questo momento di distruzione delle certezze... mi conforta vedere che rimango un "classico" ghei che adora la Ciccone.