lunedì 7 aprile 2008

QUAL'E' IL TEMA DELLA FESTA?



Io sono una persona semplice. Le cose troppo elaborate non le capisco tanto.
Il piatto che piace di più è spaghetti olio e parmigiano quindi, quando conosco una persona, se questo di mi dice fare per professione, come mi è capitato, il Responsabile dei sistemi informativi dell'area di pianificazione della produzione, della distribuzione e della domanda mi viene la stessa espressione di smarrimento che avrebbe la Gregoraci se le chiedessero di spiegare perché la tabellina del 2 procede di due numeri in due. Posso arrivare a capire se fai il giornalista, il panettiere, l’insegnate ma oltre non vado.
Figuriamoci quindi se mi capita di andare alle feste a tema che ormai non si accontentano più di dare come indicazione cose semplici come “Tutto in rosa” o “Puttane e papponi” (dove in genere gli uomini finiscono per vestirsi da puttane che sembrano papponi).
Solo nell’ultimo mese sono stato ad un parti che aveva come tema “Pimp mai parti - pimps and ho's” (e per capire come cacchio ci si dovesse vestire è stato convocato lo stesso gruppo di studiosi che ha tradotto i papiri del mar morto negli anni ’60 ma, di fronte all’improbo sforzo, hanno detto che sarebbe stato più semplice rappare il codice di Ammurabi per il prossimo disco di 50 sents) e quella di sabato scorso che era Killer Plastic.
Lo scorso fine settimana infatti, insieme alla coppia da operetta ed un altro nostro amico siamo stati in Toscana per una festa di compleanno. Penso che un’organizzazione così meticolosa e precisa non l’abbiano messa su neppure quelli del comitato olimpico di Pechino: 5 spettacoli ad intervalli regolarli, cambi d’abito, vassoi umani di frutta fresca, D Get set e laiv performans, insomma roba che se lo viene a sapere Del Noce chiama il mio amico come direttore artistico di Sanremo e manda Baudo a fare SerenoVaribile il sabato pomeriggio.
Il tema era appunto “Chiller Plastic” e per le tre ore di viaggio in macchina abbiamo cercato di capire come potesse essere interpretata.
Alla fine, essendo dei nostri il “Costumista quasi affermato” che vede il chirurgo estetico più spesso che la madre, abbiamo creduto che presentarci con lui sarebbe stato sufficiente per rispettare il tema della serata.
Le donne, come sempre, sono quelle che si lanciano di più quando si tratta di rispettare un tema e molte di loro hanno creduto di unire l’utile al dilettevole avvolgendosi di cellofan acquisendo il giusto luc e credendo al contempo di perdere qualche chilo asfissiando l’epidermide.
Alcuni invece erano vestiti in una maniera tale da non capire se fosse una personale interpretazione del tema o semplice cattivo gusto. Per fortuna, come spesso accade alle feste, quando le luci si abbassano e il tasso alcolico si alza nessuno sta più a fare caso se ti sei vestito con una busta della coop o se indossi un principe di Galles.
Aspetti positivi della festa:
nonostante l’esuberante offerta alcolica non mi sono ubriacato al punto di addormentarmi accanto alla tazza intento a vomitarmi la lista intera dei coctel più diffusi in occidente (e non è un’immagine metaforica), non ho quindi rischiato i soliti sette anni di sventura rompendo lo specchio che rifletteva la mia immagine appena sveglio all’indomani della festa e, cosa di cui sono più fiero, non ho infilato la lingua in gola al “primo che capita” ma ho aspettato circa 45 minuti prima di farlo, previa scelta attenta e meticolosa.

62 commenti:

falcon82 ha detto...

Quanta mondanità :D

halfblood ha detto...

Ma che bravo! ben 45 minuti x scegliere e non ti sei ubriacato! sei un mito!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

HALF: mo che non mi sono ubriacato è un parolone. diciamo che non ho i soliti buchi neri di memoria.

18N ha detto...

ENRICO*: sto aspettando la tua versione di 'nsy che 'nvade 'a toscana...

REDRUM: uelcambec! (ti ho letto nell'altro post)

INSY: secondo me sei stato morigerato con gli alcolici perchè temevi di diventare anche tu un vassoio umano.

TUTTI: io le feste a tema le facevo da piccolo, adesso solo allouin e carnevale... secondo me, quando ricominci a frequentarle e' indice di senilità ormai prossima (a scuola stiamo leggendo Svevo). Voi che ne pensate?

redrum_ ha detto...

18N mi spiace per te ma noi abbiamo deciso che d'ora in poi solo feste a tema. quando metti un dress code hai già risolto metà del party.

Poi insy scrive, parla, ma in realtà alla pimp my party ci è venuto vestito in maniera assolutamente normale (altrochè il pirla qui presente che era vestito con braccialetti di pelle, catenozzo e gilè senza niente sotto)...

comunque insy sappi che stiamo già lavorando sul tema del mio augusto compleanno in terrazza di fine giugno. dopo che la festa anni 80 dell'anno scorso è stato un trionfo di spalline e cotonate, terminato in un bagno di nutella (chiedete pure al latitante Manid'oro per conferma...) quest'anno non ci sono limiti alla fantasia.

Parimpampum! ha detto...

Insy, "Qual è" va senza apostrofo! Occhio!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

PARIMPA: scusa tanto ma te di tutto un post guardi l'errore? sai quanti ce ne sono!? ma spero che non siano la sola cosa da notare...comunque sulla questione apostrofo su "qual" è una vexata questio sulla quale non ho ancora preso una posizione...:)

dildo baggins ha detto...

confermo, il qualé di oggi è decisamente strano per noi della VECCHIA scuola dell'obbligo... pssss, Insy è vexata QUAESTIO, presto correggi prima che pimpa te corregge n'altra volta! :D

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

DILDO: io non ti parlo più. Come si pronincia "quaestio"? E allora come pretendi che lo scriva? :)

dildo baggins ha detto...

vabbè Insy non t'arrabbià te volevo dà una mano col correttore di bozze! :P

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

grazie DILDO, l'apprezzo:)

manid'oro ha detto...

Caro Red,
evocato - come durante una seduta spiritica - mi manifesto!
Concordo con te (e infatti la regola l'abbiamo fissata insieme) che il party a tema è party e se c'è il dresscode pure meglio (almeno sei certo che l'80% delle persone che si sono sbattute come delle matte a capire cosa mettersi e a cercare il capo giusto non paccheranno lastminute!). Confermo che il tuo party di compleanno (in puro stile 80s) dell'anno scorso per me si apre e si chiude con due scene epiche: la lezione di aerobica sulle note di "Lets get physical" e una sedicenne (ma ne dimostrava 40) che mi spalma nutella sul braccio per farla leccare a qualcun'altro (con apostrofo o senza!?!?). E diciamo che la festa non è proprio del tutto finita lì. ;)
Quanto a te, Insy, non capisco il tuo orgoglio per non aver infilato la lingua in bocca al primo che capita. Al recente Pimp my party, il sottoscritto (in veste di padrone di casa e quindi per non far sentire nessuno ospite sgradito) la sua di lingua l'avrà infilata in circa 20 gole diverse (tra cui almeno 5 gole femminili...e ditemi poi se non è vero che a Napoli le mamme insegnano ospitalità ed accoglienza anche per i più sfortunati!). E' vero, due settimane dopo dovevo prendere gli antibiotici per liberarmi del mal di gola, ma gli ospiti ancora ne parlano come di una gran festa.
PS. Ma a te la lingua l'ho infilata? :)

Pimp ma scius ha detto...

...ma il tema della festa non era " Io sono così!"?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

MANI: non te lo dirò mai se mi hai infilato qualcosa da qualche parte;)

Manid'oro ha detto...

Vabbè, caro Insy.
Come si dice: non mancherà occasione! ;)

18N ha detto...

MANI: se organizzi un pigiamaparti per REDRUM con tanto di guerra dei cuscini finale e pantofole d'ordinanza magari ci faccio un pensierino.

Manid'oro ha detto...

18n, ma per chi ci hai preso??? A casa nostra i pigiama party si fanno senza pigiama e non finiscono certo con la guerra dei cuscini! ;)
Siamo ggente seria noi!

18N ha detto...

MANI: perfetto! A natale un'amica mi ha regalato una camicia da notte e non sapevo proprio cosa farci. La metterò per venire da voi. Porto pure l'orsacchiotto.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

SCUSATE MA RICORDO A TUTTI CHE QUESTO SPAZIO VIERTUALE NON è UNA CIAT EROTICA E LE MIGNOTTELLE LE ANDARE A FARE DA QUALCHE ALTRA APRTE, A MENO CHE NON SIATE I PADRONI DI CASA.

redrum_ ha detto...

insy io e mani ci abbiamo abbondantemente provato a fare le mignottelle ma tu nun ce cachi... e quindi che facciamo? proviamo a pasturare tra gli ospiti...
(ps: 18N, senza pigiama vuol dire anche senza camicia da notte. cmq per quanto mi riguarda, io sono 1 po gerontofilo quindi per bussare alla mia porta devi aspettà una decina d'anni almeno... :D ma credo che Mani invece apprezzi di +)

18N ha detto...

Scusa, mammainsy, hai ragione tu!

Torniamo on-topic. Vabbè che prima di trovare un principe azzurro ne devi baciare di ranocchi, ma quanti ne hai già "esplorati" dall'inizio dell'anno? Ha ragione REDRUM che faccio ancora l'asilo e non dovrei parlare, ma perchè non provi a fare il prezioso per un mesetto? Magari si scopre che "ildiciottesimochecapita" è bello dentro e figo fuori.

angie ha detto...

Insy, tesoro, sono fiera di te.
Posso chiedere un consiglio a te o al tuo amico "costumista quasi affemato?"
Io il 18 di questo mese sarò ad una festa fetish, mi date per favore dei consigli sull'abbigliamento?
Premetto solo che (avendo la fortuna di possedere un negozio di animali) mi sono ordianta un collare di pelle elegantemente borchiato alto 8 cm.
Il resto me lo dite voi?

Anonimo ha detto...

Qual è senza apostrofo. Se proprio devi cagare fino, fallo con tutti i crismi del caso.

Quadraretto View ha detto...

@ Angie
Ovviamente ci inviterai!!
Allora Fetish è tutto, i piedi sporchi, la pipì addosso ,le ascelle non depilate ecc ecc. un abbigliamento fetish che ti vedo ,così dettato da un sesto senso è : (dal basso verso l'alto) stivaletti ortopedici , collant 10 den. ,mutandine da bambina/o stampa fantasia ,top fatto con la pellicola domopack (avvolgendo il busto stretto stretto) ,il tuo collare e dello scotch trasparente per tirarti gli occhi , bocca glossata rossissima e capelli tirati all'indietro intrisi di olii profumati , ovviamente il cibo sara servito per terra nelle ciotole....ok!
Scrappy

angie ha detto...

Quadretto, grazie!!!

Venite pure tutti in massa! Magari!

Allora, io pensavo a questo (dal basso): stivale in lattice a punta con tacco 10 a spillo, calze a rete, culotte nere e bustino nero stretto stretto. capelli pettinati anni '20, collare e frustino.
il tutto con sopra una giacca di pelle rossa fino al ginocchio e molto stretta.
Che mi dite?
Posso andare?

L'ultima volta mi hanno trovata in bagno con una vestita da infermiera...

Enrico* ha detto...

E bravo Insy! Non starai mica diventando morigerato? Niente lingua in bocca al primo che passa, niente vomito...
Mi dispiace deludere 18N ma io alla festa non c'ero...
QUALCUNO, come al solito, è stato carente di particolari e poi s'è pure eclissato!!

Quadraretto View ha detto...

@angie
si così sei bona ,molto dominatrice ,ma eviterei la giacca rossa (troppo ivana spagna)e le calze a rete (troppo cocotte ),punteri su qualcosa di mentalmente estremo , gambe nude con finti lividi e ginocchiere nere(chi vuol capire...)spalle e braccia scoperte con un solo guanto da fist al braccio dx , trucco e capelli anni 30 ok , ma metteri sicuramente una lente a contatto rossa all'occhio sx ,tingerei la lingua con liquirizia pura......così è fetish!
ti ritroveranno al bagno con 10 infermiere

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ENRICO*: ti prendo a sberle. ma se ti ho detto di scrivermi in privato per avere le informazioni sulla festa!! Sei una sola.

18n ha detto...

ANGIE: niente busto, bretelle nere su pelle e capezzoli coperti con due croci di nastro isolante nero. Buona scuola a tutti!!!!

Quadraretto View ha detto...

@18n
bretelle e x di nastro nero le portavo alla tua età , quanti ricordi!!
fetisch (purtroppo) è quello che mi è successo alla sudetta festa , mentre insy si scatenava ,barfly ubriaco mi porge un gintonic , lo bevo e dopo un po mi accorgo che cèra una gomma masticata e appiccicata sul fondo del bicchiere....barfly aveva riempito uno dei bicchieri sporchi.

redrum_ ha detto...

quadraretto, non so se è peggio l'idea di immaginarti vestito come guesch patty in Etienne coi capezzoli coperti di american tape saratoga, o quella cosa del bicchiere con la ciunga.

comunque angie fidati di quadraretto, lo vedo piuttosto agguerrito... anche secondo me devi andarci giù estrema! i finti lividi sono un tocco di classe!!!

Enrico* ha detto...

INSY: Allora hai dei problemi alla posta... Ti ho mandato 3 email! Lasciandoti pure il numero di cellulare, per mettersi d'accordo meglio...
Cambiare account?
:-)

Anonimo ha detto...

Ma il 'Killer Plastic' non è anche il nome di una disco milanese piuttosto trasgressiva? O almeno trasgressiva fino a qualche tempo fa.. Forse la festa invita ad una generica zoccolaggine :-)

Francesco

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ENRICO*: ma a che indirizzo hai scritto? mi arrivano tutte le meil tranne le tue...

redrum_ ha detto...

francesco, esatto, è il nome di un celebre locale milanese. anzi, di una specie di istituzione. che è trasgressiva tutt'ora... ma solo quando ci andiamo io e Mani ;)

Manid'oro ha detto...

Caro Red, con me il Plastic non è trasgressivo. Semplicemente filologicamente corretto. La sala si chiama Bordello. E Bordello sia.

Ps. Anche lì sono a favore dell'integrazione e dell'ospitalità. Sabato, ad esempio, ho fatto sentire la mia voce (e non solo) a favore dell'ingresso della Turchia in Europa.

Saluti a tutti
Mani (alias Kebab @ Plastic)

redrum_ ha detto...

Mani ti chiami Europa adesso? no perchè si vedeva che eri sicuramente a favore di un ingresso della turchia... :)

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

PER TUTTI: ho vistooil maispeis di ENRICO* e non vi dico dove l'ho trovato!! :)

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

MANI: che hai combinato? Mi sa che ci salgo a sto Plastic una volta visto che alla festa "uno" me ne ha parlato tanto bene;)

Manid'oro ha detto...

Insy, nulla che tu non avresti fatto... ;)

Mani (Welcome to the fantastic Plastic World)

redrum_ ha detto...

io continuerò sicuramente ad andarci finchè farò chiusura baciando travestiti, verrò pagato per prendere drinks al bar e flirterò in maniera inconcludente con manzi impasticcati. io in quel posto... non so... mi ci sento a casa ecco!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

"farò chiusura baciando travestiti, verrò pagato per prendere drinks al bar e flirterò in maniera inconcludente con manzi impasticcati..." MANI, te si che sai come farmi venire voglia di salire a Milano!!

redrum_ ha detto...

ero io. non lui. mani nel frattempo come dire... tastava - il terreno ovviamente - con la turchia per eventuali scambi e rapporti diplomatici

Manid'oro ha detto...

Insy, ma ti pare che io possa flitare in maniera inconcludente?!? ;)
Era evidentemente un commento di Red!

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

MANI, hai ragione, quello che non conclude è sempre RED....:)

Enrico* ha detto...

Dove l'hai trovato il mio maispeice?
Mistero delle mailssssss... Ci sarà un astio tra yahoo e katamail???

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ENRICO*: l'ho trovato nell'elenco degli amici diun tipo insopportabile recentemente sputtanato sul suo blog. indovina un po' chi è?

Anonimo ha detto...

in realtà si è sputtanato da solo,almeno quello!
bagley

18N ha detto...

QUADRARETTO: ma alla mia età eri una donna?

ANGIE: al Coin vendono anche dei copricapezzoli di strass... ma se proprio vuoi diventare una fantasia proibita, allora puoi ricoprire il tuo corpo di latex spray (in vendita nei migliori secsisciòp)

ENRICO*: per trovare il tuo maispeisss basta incrociare su gugol il tuo nick col comune di residenza

*** ATTENZIONE ***

REDRUM è stato contagiato dalla sindrome di ENRICO*: altro che serate al Plastìc, ieri notte ha fatto l'alba con i sigg. condomini (soprattutto la sciura del terzo piano)

Enrico* ha detto...

18N: Hai un futuro come investigatore... Ma se metti il mio nock su google ne scappano di cotte e di crude...
Modestamente...

Enrico* ha detto...

INSY: Ora che ci penso... Perché non mi chiedi l'amicizia su MaiSpeis?

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

ENRI*:voglio mantenere la mia identità segreta. non come altrri buffoni che mettono le foto per farsi compatire:)

redrum_ ha detto...

insy: altrochè identità segreta. secondo me tu nella comunità omosessuale italiana sei + conosciuto della carrà...

Enrico* ha detto...

Eddai Insy, non essere così acido con Apo/Federico...
S'era lasciato prendere la mano!

Quadraretto View ha detto...

@18n
alla tua età ero la guest star di snuff-movies ,ora vivo in un polmone d'acciaio e digito con il mento.

18N ha detto...

QUADRARETTO: se vivi in una rulòt e hai le mani impegnate in tutto fuorchè scrivere non è colpa mia... e forse non dovresti nemmeno vantartene.

ENRICO*: sono mesi che raccolgo informazioni sulla vera identità di Insy, ma ancora niente scup. Se vuoi uniamo gli sforzi.

INSY LOAN E LO STATO DELLE COSE ha detto...

!(N, tesoro della casa, di a zia, che vuoi sapere?

Quadraretto View ha detto...

@18n
vivo semidimenticato all'ultimo piano di un ex gottolengo ,le mani me le hanno amputate in un film , 18n sii gentile con me , questo potrebbe essere il mio ultimo post

18N ha detto...

ZIA INSY: dammi il codice fiscale e al resto ci penso io (che se mi dici tutto che divertimento c'è?)

QUADRARETTO: come, l'ultimo post? Mica appassirai com un geranio? Barfly non ti ha cambiato l'acqua prima di uscire stamattina?

Quadraretto View ha detto...

@18n
...ormai l'unica acqua che vedo è quella delle mie urine sulle lenzuola.....morirò prima di averti svela to che in realta insy si chiama a......

Anonimo ha detto...

ano?

Anonimo ha detto...

The eighties was a great and wonderful era to have grown up in or lived in!
[url=http://www.theeightiesfashion.com/]80's fashion[/url]