martedì 17 luglio 2007

CHI NON VIENE AL CONCERTO E' UN SATANASSO!!



Come dice sempre mia madre: “sai perchè la vecchietta non voleva mai morire?” Esatto: per continuare a scoprire le assurdità della vita.
Pare infatti che mi sia perso a gennaio l’ "ECCEZIONALE PERFORMANCE DEL GRUPPO ROCK CRISTIANO "I KRISALIDE", AL PIME " (no, non so che cacchio sia, forse un santuario deldicato a Giuda ballerino protettore delle groupies).
Communque secondo questo gruppo di rocchettari, i cui dischi, pare, se suonati al contrario facciano sentire tutte e tre i misteri del rosario recitati da Orietta nei Panni di Suor Felicità, Musica, rock e cristianesimo possono insiemme “trasmettere un messaggio cristiano a ritmo di rock”. E continuano: “Non è vero che quest'ultimo è sinonimo solo di ribellione e violenza ideologicala”, nooo, infatti Gimmi Endrix era famoso per distribuire pasti caldi nei centri dell’Esercito ellla salvezza e Ozzi Osborn l’estate la passava in Sardegna ad aiutare le tartarughe Caretta caretta a dischiudere le uova.
Comunque sti Krisalide, hanno scelto il rock "per parlare all'uomo del nostro tempo, un uomo spesso alla ricerca della propria identità, un uomo che cerca ma non trova e soffre (che è più o meno quello che dico io uscendo alle 8 del mattino strafatto per giustificare i miei raschi del barile nei locali più fetidi della Capitale).
Ma andiamo avanti: "Il rock è sempre stato considerato un genere dissacrante e trasgressivo, spesso collegato, a volte a ragione, a gruppi e sette di stampo satanico, eppure tanto nei testi quanto nella struttura armonica delle sue composizioni o nella carica travolgente della sua ritmica vibra un anelito di spiritualità che può trovare un contenuto preciso all'interno della tradizione cristiana". Temo a questo punto che qualcuno da piccoli gli abbi afatto chredere che la colonna sonora dellApe Magà fosse rock duro. 
"Il nostro ispiratore musicale è da sempre Lenny Kravitz" (altro noto membro del gruppo “Chierichetti Oggi”) dice
il leader dei Krisalide, al quale nessuno ha ancora detto di avere in coproprietà il nome con una delle associazioni di transessuali più famose d'Italia. "Lenny è uno che non ha paura di manifestare la propria fede nelle sue canzoni, di parlare di Dio Padre e di Gesù Cristo suo Figlio, della fatica di vivere e di cercare" soprattutto tra le mutande di qualche fan che è andata a sentirlo in un concerto.
E sempre tornando al caro Rock pare, e io giuro non me ne sono mai accorto, "nei testi quanto nella struttura armonica delle sue composizioni o nella carica travolgente della sua ritmica vibra un anelito di spiritualità che può trovare un contenuto preciso all'interno della tradizione cristiana".
Comunque non so voi, ma io a pausa pranzo vado da Messaggerie a cercare un loro disco. Magari nel buclet ci trovo anche le orazioni vespertine e un cilicio in uno degli splendidi colori moda dell'estate.

A riprova che sono matto ma non visionario: http://www.krisalide.com/

2 commenti:

dario ha detto...

in effetti in questa canzone lenny kravitz individua nella religione il solo modo per abbattere le barriere razziali:

Black girl
Black girl, so fine and bright
Black girl, you shine as the night
Black girl, you move me so right
I just have to make you mine
'Cause you make me lose my mind

Black girl, with beauty so deep
Black girl, just rock me to sleep
Black girl, good things you will reap
'Cause you're of the ancient vine
And you're from another time
And your history's all in line

Ain't it funny how I used to wonder
How could sucha lovely girl give me love
Oh oh, oh oh oh yeah yeah

Black girl, your ancestry's long
Black girl, you're where you belong
Black girls have got to be strong
Got to keep your spirits high
Got to keep yourselves alive
You're just gonna make it fine

Listen babay, you're the jeleof my eye
Come on girl everything's gonna be alright
Listen baby, I just got to make you mine

Silvia ha detto...

Silvia, milanese, arrivata qui incuriosita dallo scontrino della rinascente e intrappolata....Solo per dirti che il Pime è un centro di cultura e animazione missionaria di Milano dove, qualche volta fanno anche spettacoli teatrali e concerti! Molto divertente il tuo blog!! ciao!